SANITA’, Vaccinazioni: istituito il portale per le prenotazioni e la richiesta dei certificati

Le ultime dalla Asl 1 Avezzano Sulmona L’Aquila | 11 settembre 2017. Per rispondere alle numerose richieste degli utenti, la ASL e il servizio di prevenzione hanno attivato le seguenti modalità di rilascio di certificazioni. Via web: www.asl1abruzzo.it (colonna di destra- banner “vaccinazioni”) Di persona: a L’Aquila presso il punto informazioni (portineria) dell’Ospedale San Salvatore (orario dalle 9 alle 11 dal lunedì al venerdì); a Collemaggio, presso il Servizio di Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica (orario 9,00-11,00 dal lunedì al venerdì); Restante territorio: presso tutti i punti vaccinali secondo gli orari di apertura. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informativo della Asl 1 Avezzano – Sulmona – L’Aquila. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 15, anche mediante il sito internet della Asl, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Obbligo vaccinale per l’iscrizione a scuola Sono state rese obbligatorie le seguenti vaccinazioni: per i nati negli anni 2001-2016 antipoliomielitica, antidifterica, antitetanica, antiepatite B, antipertosse, antihaemophilus influenzae tipo B, antimorbillo, antirosolia ed antiparotite; solo per i nati nel 2017 le precedenti + antivaricella; Vaccinazioni raccomandate ma non obbligatorie: antimeningocco B antimeningocco C/A-C-W135-Y antirotavirus antipneumocco antiHPV Certificati, autocertificazioni e scadenze Per l’iscrizione dei propri figli a nidi e materne, entro l’11 settembre, e per la scuola dell’obbligo, entro il 31/10/17, può essere presentata una delle seguenti certificazioni: a) certificato vaccinale attestante la completezza del ciclo vaccinale in relazione all’età; b) fotocopia fronte-retro del libretto di vaccinazione, vidimata dal competente Servizio, attestante la completezza del ciclo vaccinale in relazione all’età; c) autocertificazione dei genitori e/o tutori attestante le vaccinazioni obbligatorie effettuate e/o l’esonero da uno o più obblighi vaccinali e/o omissione o differimento di una o più vaccinazioni e/o la richiesta alla ASL di effettuare le vaccinazioni obbligatorie non ancora eseguite (entro il 10/03/18 occorrerà, comunque, presentare la documentazione, di cui ai punti a) o b). Esoneri Non sono soggetti agli obblighi di vaccinazione i bambini e adolescenti immunizzati per aver già contratto la malattia e quelli che si trovano in particolari condizioni cliniche attestate dal medico di famiglia o dal pediatra di libera scelta. lun 11 set, 2017 | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dalla Asl 1 Avezzano – Sulmona – L’Aquila.