Pescara, Provincia. Abruzzo e Catalogna piu’ vicine con il Gemellaggio tra Abbateggio e La Pera

Le ultime dalla Province abruzzesi | Pescara – 14 settembre 2017. Si e’ concluso con successo il primo appuntamento internazionale di Gemellaggio fra i Comuni di Abbateggio e La Pera (Spagna) nell’ambito del progetto “SMAC. SMall Against Crisis” del Programma europeo “Europe for citizens”.La delegazione abbateggiana recatasi in Catalogna era composta dal Sindaco di Abbateggio e Presidente della Provincia Antonio Di Marco, da Fabrizio Di Giacomo consigliere comunale e capogruppo, Mariastella D’Attilio presidente della Pro Loco, Gabriele Di Pierdomenico presidente dell’associazione “Alle Falde della Majella”, Angelo Di Giacomo ed Enza Di Marco rispettivamente presidente e componente dell’associazione “Compagnia dell’abate”; presente anche il Coordinatore dell’Ufficio Unico per la Progettazione e Programmazione Europea (UTE) Adriano Amorosi, che ha seguito tutti gli step progettuali di questo gemellaggio.La visita della cittadina spagnola si e’ rilevata un’occasione interessante per scambiare esperienze, conoscere nuove culture e linguaggi, rafforzare la cittadinanza europea attiva e, soprattutto, un’opportunita’ di crescita straordinaria per creare sinergie per lo sviluppo turistico, economico e culturale. Un’accoglienza eccezionale e’ stata riservata da parte del sindaco Ma. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informativo della Provincia di Pescara. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 11, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Lluïsa Teixidor i Page’s, degli amministratori locali, delle associazioni e di tutta la comunita’ di La Pera.Nella giornata di domenica 10 settembre e’ avvenuto formalmente il Gemellaggio tra i due Comuni durante una cerimonia solenne in cui i sindaci hanno firmato un protocollo d’intesa, il GIURAMENTO DELLA FRATERNITÀ EUROPEA, quale tangibile e permanente vincolo tra le due comunita’, mirato al rafforzamento dell’identita’ comune europea delle nuove generazioni. Erano presenti assessori e consiglieri comunali locali, i membri dei Comitati gemellaggio di La Pera e di Abbateggio e molti cittadini che hanno voluto partecipare a questo significativo momento. Durante l’incontro istituzionale sono stati presentati i rispettivi paesi, con la loro storia e tradizioni, anche attraverso la proiezione di foto e video. I presidenti delle associazioni del Comitato di gemellaggio di Abbateggio hanno illustrato le attivita’ e le manifestazioni che si svolgono durante l’anno nel borgo, inserito nel Club dei piu’ belli d’Italia. i e’ dibattuto con la cittadinanza presente sull’importanza della memoria storica per la costruzione dell’identita’ civile e culturale europea.L’obiettivo comune delle due amministrazioni comunali e dei due comitati di gemellaggio sara’ quello di coinvolgere il piu’ possibile i giovani e le nuove generazioni, affinche’ questa amicizia internazionale diventi anche un’opportunita’ di crescita, di sviluppo e di formazione delle due rispettive comunita’. Ultimo aggiornamento ( Giovedi’ 14 Settembre 2017 10:04 ) | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In SecondaPagina su AN24.