Teramo. Domeniche d’arte e archeologia

Le ultime dal Comune di Teramo | Teramo – 15 settembre 2017. Riscoprire il patrimonio culturale della Città di Teramo attraverso le Passeggiate d’arte e d’archeologia nelle domeniche 17 e 24 settembre. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio informativo del Comune di Teramo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 13, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Due diversi percorsi, uno archeologico che permette di ricostruire il limes dell’antica città di Interamnia, ripercorrendone i siti principali con appuntamento alle ore 10,00 al sito archeologico del Teatro romano. Così attraversando l’area degli spettacoli, con l’Anfiteatro e il Teatro romano, ci si soffermerà nella domus di Largo Torre Bruciata, proseguendo per l’area di Largo Madonna delle Grazie, dove terminerà il percorso delineato alle ore 12,00.Il percorso d’arte racconta le origini dell’Antica Cattedrale di Santa Maria Aprutiensis attraverso la lettura del sito archeologico di Largo Torre Bruciata, appuntamento alle ore 10,00. Si prosegue con la visita alla Chiesa di Sant’Anna e la passeggiata termina, alle 12,00, con i tesori nascosti del Duomo.15 settembre 2017 Galleria fotografica Per visualizzare la foto ad alta risoluzione occorre cliccare sopra l’immagine. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente.