Pescara. Entro il 29 settembre la domanda per partecipare ad attività sportive e ricreative gratuite per minori tra i 6 e 16 anni

Le ultime dal Comune di Pescara | Pescara – 16 settembre 2017. Avranno tempo fino al 29 settembre prossimo le famiglie che vorrano aderire al progetto “Libero tempo”, che consentirà a 50 minori, compresi nella fascia di età tra i 6 e i 16 anni di frequentare gratuitamente attività sportive e ricreative. L’iniziativa, che è promossa dall’Assessorato alle Politiche Sociali e finanziata dalla Regione nell’ambito del Piano regionale di interventi a favore della famiglia (L.R. n 95/95)., è rivolta a nuclei familiari che si trovano in una condizione di disagio economico. L’avviso pubblico per aderire al progetto è pubblicato sul sito del Comune al seguente link: http://bit.ly/2x6C9Fd “Il progetto ha molteplici finalità – sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali, Antonella Allegrino – Mira a promuovere il benessere psico-fisico dei bambini e dei ragazzi attraverso attività sportive e culturali ma anche ad aiutare le famiglie che, trovandosi in difficoltà economiche, non hanno la possibilità di sostenere i costi dei corsi. Partecipando, bambini e ragazzi avranno occasioni di aggregazione e socializzazione e proseguiranno il loro percorso formativo all’insegna dell’integrazione e dell’inclusione sociale”. Il progetto prevede il pagamento, da parte del Comune, di una quota di frequenza mensile di 45 euro per ciascun iscritto. I corsi saranno pomeridiani e si terranno due giorni a settimana per cinque mesi. I requisiti per accedere sono: la cittadinanza italiana, di un Paese dell’UE e nei casi di cittadini non appartenenti ad un Paese dell’UE, possesso di regolare titolo di soggiorno in corso di validità per tutta la durata del beneficio; la residenza nel Comune di Pescara; un reddito ISEE, in corso di validità, non superiore agli 8mila euro e la presenza di minori residenti di età compresa tra i 6 e i 16 anni. Ad accogliere i minori saranno le seguenti associazioni che hanno risposto ad un avviso pubblico: Associazione Artisti per Il Matta, Associazione sportiva dilettantistica Sport 21 Abruzzo, Associazione Accademia Karate Do Asd, Anffas Onlus di Pescara, Artis Opera, Associazione culturale Babilonia, Asd Boxing Team Simone Di Marco Associazione sportiva dilettantistica, Asd Cantera Adriatica Pescara, Associazione Cts, Associazione Circolo scherma Flaiano A.S.D. Pescara, Crescere Insieme, Associazione di promozione sociale “Didattica Teatrale”, Associazione culturale etnodanza Momenti Arcaici , Associazione Florian Metateatro, Asd Florida, Soc. cooperativa sociale “La Colmena”, Associazione culturale “ La Favola Bella”, Associazione culturale Mousike’ – Arte Delle Muse, Pescara Ogan Pallamano Associazione Sportiva Dilettantistica, Prossimità alle Istituzioni, Provincia religiosa S.S. Apostoli Pietro e Paolo dell’Opera Don Orione, Congregazione della Piccola Opera Della Divina Provvidenza, Associazione Settembrata Abruzzese, Apd Squali Pescara Sud 1997, Vides Pescara Onlus, Asd Pro Tirino Calcio Pescara, La Minerva. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di Pescara. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 15, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Pescara, 16 settembre 2017 | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In SecondaPagina su AN24.