Abruzzo, Consiglio regionale. Lavori in merito a A14, Olivieri: intervenga magistratura

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 19 settembre 2017. “É paradossale osservare che, con la ripresa autunnale delle attivita’ produttive, puntualmente ricominci l’incredibile stillicidio dei cantieri autostradali sulla A14 – soprattutto nel tratto Vasto – Pescara”. E’ quanto dichiara il Consigliere regionale Mario Olivieri che aggiunge: “La scansione temporale dei cantieri, caratterizzati da una lungaggine infinita e dalla scadente segnalazione di sicurezza che ostruisce il traffico sulle corsie interessate, non solo non e’ piu’ tollerabile, ma lascia trasparire un livello organizzativo non in linea con la corretta organizzazione della viabilita'”. Olivieri, nel riproporre i contenuti di una precedente risoluzione che ha presentato lo scorso anno al Consiglio regionale, fa presente che “questa volta si vedra’ costretto ad invocare l’intervento della magistratura per accertare le cause di questo disservizio intollerabile, per il quale gli utenti sono anche costretti, incredibilmente, a pagare il pedaggio”. “Si auspica – conclude Mario Olivieri – che cosi’ possa essere risolto un gravissimo problema di sicurezza stradale che evidentemente, i responsabili non vogliono o non sono capaci di risolvere”. In SecondaPagina su AN24. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.