L’AQUILA – arrestato un giovane colombiano per furto su autovettura

Le ultime notizie dalle Questure | L’Aquila – 25 settembre 2017. Nella mattina del 23 settembre u.s., in L’Aquila, personale della Squadra Volante, su disposizione della sala operativa, si recava presso il Castello Cinquecentesco per segnalazione di persona fermata subito dopo aver commesso il furto di una borsa riposta all’interno di un autovettura in sosta. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa della Questura di L’Aquila. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 14, anche mediante il canale web della Polizia di Stato, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Il malfattore, utilizzando un sasso, aveva frantumato il vetro di una utilitaria e si era impossessato della borsa della proprietaria nascosta sotto il sedile che conteneva vari oggetti tra cui la somma di euro 110.00, titoli e documenti, dandosi subito dopo a precipitosa fuga. Alla scena assistevano due passanti che davano l’allarme. Il reo, giunto nell’adiacente Via Tagliacozzo, si disfaceva del portafoglio e della borsa gettandoli sotto alcuni veicoli in sosta, ma veniva notato e bloccato da un poliziotto in transito e consegnato al personale della Squadra Volante intervenuto. L’arrestato, un ventiduenne originario della Colombia ma residente da anni nel capoluogo, annovera precedenti inerenti numerosi delitti tra cui lesioni personali, minaccia grave, evasione nonché detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Allo stesso è stato notificato l’avviso orale emesso a suo carico dal Sig Questore di L’Aquila. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web della Polizia di Stato. In PrimaPagina su AN24.