Abruzzo, Consiglio regionale. Prisma, Monticelli chiede notizie sui risultati

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 26 settembre 2017. Il Consigliere regionale del Pd, Luciano Monticelli, ha presentato una interrogazione rivolta al Presidente della Giunta regionale e all’Assessore competente “al fine di rintracciare, con tutte le iniziative possibili, le informazioni relative all’attuazione del “Master Plan degli interventi diretti a favorire la ripresa produttiva della Regione Abruzzo” con acronimo Prisma adottato con Delibera di Giunta regionale n.45/2010, al fine di rendere conoscibili ai cittadini abruzzesi i risultati e le evidenze di questo immenso lavoro svolto dalla Giunta Chiodi”. “Il “Master Plan degli interventi diretti a favorire la ripresa produttiva della Regione Abruzzo” – spiega Monticelli – era stato sottoscritto in attuazione del Decreto Legge n.39 del 28 aprile 2009, convertito con modificazioni dalla legge 24 giugno 2009 n.77, emanato in seguito al sisma che il 6 aprile 2009 ha colpito la regione Abruzzo. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio stampa del Consiglio Regionale. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 15, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Tale programma doveva essere “il volano per avviare una ripresa dell’intero sistema economico regionale, orientando, da un lato, i settori produttivi presenti verso frontiere tecnologiche piu’ alte e, dall’altro, promuovendo e valorizzando le numerose eccellenze naturali e culturali che caratterizzano il territorio abruzzese, con l’obiettivo di rafforzare e valorizzare le competenze e le produzioni territoriali, massimizzando l’impatto delle nuove tecnologie, favorendo la connessione a dinamiche di sviluppo internazionali, attivando reti lunghe e network in grado di superare il localismo delle imprese”. Il Documento di Programmazione Economico e Finanziaria per il periodo 2010-2012, approvato dal Consiglio Regionale il 28 dicembre 2009, individuava il “Master Plan degli interventi diretti a favorire la ripresa produttiva della Regione Abruzzo” quale piano integrato di interventi e strumenti finalizzati non solo a superare l’emergenza del terremoto, ma, piu’ in generale, a rafforzare e valorizzare la competitivita’ dell’intero territorio regionale per offrire nuove opportunita’ di sviluppo”. “Non si trova riscontro – evidenzia Monticelli nella sua interrogazione – di quali risultati ha prodotto il “Master Plan degli interventi diretti a favorire la ripresa produttiva della Regione Abruzzo”, quali siano i beneficiari effettivi del piano, dove siano rinvenibili sul territorio le realizzazioni tangibili, quali siano le attivita’ svolte dalla Giunta per la sua concreta implementazione e quanto e’ costato il Piano e quanto siano costati i consulenti che hanno concorso alla sua elaborazione”. In PrimaPagina su AN24. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente.