Abruzzo, Consiglio regionale. Firmata l'intesa per la Riabilitazione Femminile

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 26 settembre 2017. L’Aquila 26 settembre – E’ stato firmato questa mattina all’Emiciclo il protocollo d’intesa tra l’associazione “L’Aquila per la vita onlus” e la Asl n. 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila. Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio informativo del Consiglio. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 17, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. All’incontro hanno preso parte il Presidente Di Pangrazio, il direttore della Asl Rinaldo Tordera, il Presidente della Onlus “L’Aquila per la Vita”Giorgio Paravano, il dottor Alberto Bafile, direttore del reparto di Senologia dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, il professore Edoardo Alesse, Direttore del Dipartimento di Scienze cliniche applicate e biotecnologie dell’Universita’ dell’Aquila, i coordinatori del progetto professor Franco Marinangeli, Direttore del reparto di anestesia e rianimazione dell’ospedale San Salvatore di L’Aquila e la dottoressa Federica Aielli, oncologa, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologiche dell’Universita’ degli Studi dell’Aquila. “Sono soddisfatto della firma del protocollo d’intesa – ha affermato il Presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio – grazie all’economie derivanti dalla chiusura della Fondazione “Abruzzo Risorge Onlus” siamo riusciti a finanziare un progetto di primaria importanza per le donne che hanno subito interventi chirurgici per carcinoma mammario. Il Consiglio regionale ha deciso di puntare al finanziamento di progetti di grande valenza sociale e sanitaria e la scelta dell’associazione “L’Aquila per la vita onlus” non puo’ che renderci orgogliosi per le finalita’ che persegue.” Il Consiglio regionale a seguito dello scioglimento della Fondazione “Abruzzo risorge onlus” costituita dopo il sisma del 2009, ha distribuito a tre associazioni aquilane un assegno da 25 mila euro ciascuno per la realizzazione di progetti di natura sociale. In SecondaPagina su AN24. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.