Abruzzo, Consiglio regionale. Teramo alla conquista dell’Annapurna

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 27 settembre 2017. – Tutto pronto per Annapurna 2017 Trekking Campo Base, l’iniziativa organizzata da Cai Arsita, Falchi del Gran Sasso, Cai Pescara, Cai Isola del Gran Sasso, Cai Pescina e Cai Pietracamela, di cui la Regione Abruzzo e’, assieme ad altri membri, patrocinante. Il progetto e’ stato presentato questa mattina nella sala consiliare della Provincia di Teramo, dove appassionati e non si sono riuniti per conoscere nei dettagli i contenuti della spedizione. “Partiremo il 2 ottobre – ha spiegato durante l’incontro Gaetano Di Blasio, noto alpinista documentarista – per fare ritorno il 18. L’obiettivo e’ quello di raggiungere il Campo Base del Santuario dell’Annapurna, in Nepal, a quasi 5000 metri di altezza. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 20, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Un progetto che, vogliamo ricordarlo, non ha fini di lucro, ma si pone a coronamento di una raccolta fondi nata per aiutare una struttura in Kathmandu per bimbi orfani e consegnare materiale scolastico ad alcune scuole durante il trek di avvicinamento”. A salutare questa mattina la spedizione il consigliere regionale Luciano Monticelli, il presidente della Provincia di Teramo Renzo Di Sabatino e l’assessore del Comune di Montorio Alfonso Di Silvestro, che hanno riservato parole di apprezzamento per l’iniziativa. “Mi piace sottolineare – ha dichiarato Monticelli durante l’incontro – soprattutto quello che e’ l’aspetto umanitario di questo progetto. Mi piacerebbe infatti che ad esso facesse seguito un’altra idea, quella cioe’ di creare, di concerto con la Asl, un percorso che permetta di capire di cosa hanno bisogno queste popolazioni per aiutarle con medicinali e servizi”. In SecondaPagina su AN24. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente.