L’Aquila. Progetto Cuore: consigliere D’Angelo (Benvenuto, presente): "Tutela della salute e valorizzazione della montagna"; l’iniziativa si svolgerà domenica 1 ottobre

Le ultime dal Comune di L’Aquila | L’Aquila – 28 settembre 2017. “Tutela della salute, valorizzazione della montagna e promozione dei prodotti del territorio. Sono alcuni degli elementi caratterizzanti dell’iniziativa Progetto cuore, che quest’anno si snoderà in un percorso inedito nello splendido scenario di Collebrincioni. Sarà un modo per incentivare la scoperta di luoghi bellissimi e trascorrere una giornata in un modo diverso all’insegna della prevenzione dalle patologie cardiovascolari ”. Lo dichiara il consigliere comunale del gruppo “Benvenuto, presente”, Daniele D’Angelo. “Oltre alle visite cardiologiche gratuite ed all’attività di screening che si svolgerà grazie all’iniziativa del dottor Umberto Pignataro, che ringrazio, insieme ai partner dell’evento, per la tenacia e la dedizione che hanno profuso nell’organizzazione, dalle 9 alle 12 si terrà un rinfresco/aperitivo che verrà offerto ai partecipanti al termine del percorso. – spiega D’Angelo – Verranno serviti prodotti forniti da aziende locali, perché la nostra è idea è quella di valorizzare il territorio e le sue peculiarità a 360°”. “Quello di quest’anno è un primo esperimento che siamo certi verrà replicato e, se possibile, migliorato il prossimo anno per incentivare gli aquilani alla fruizione della montagna e delle tante attività che vi si possono svolgere, sia per gli sportivi più accaniti sia per le famiglie, che invitiamo a partecipare in massa all’evento di domenica 1 ottobre” conclude il capogruppo consiliare della lista Benvenuto, presente. Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio informativo del Comune di L’Aquila. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 12, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.