Abruzzo, Consiglio regionale. Fondi Ue e Masterplan, la replica di Balducci

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 28 settembre 2017. “La percentuale di avanzamento del Masterplan a 14 mesi dall’approvazione della delibera con cui il Cipe ha assegnato le risorse, avvenuta il 10 agosto 2016, e’ pari al 20%, un dato che pone l’Abruzzo ad un +2% rispetto allo stato di avanzamento programmato dal Governo al 31/12/2017 . E’ quanto dichiara Alberto Balducci, vice capogruppo del Pd in Consiglio regionale. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio Regionale. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 17, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. “Nel dettaglio – prosegue Balducci – sono stati avviati 14 interventi dei 368 totali, per un importo complessivo di 301.229.228,96 euro, mentre altri 96 sono stati inseriti nel sistema informatico ministeriale per ricevere l’anticipo del 10% entro il 30 ottobre prossimo. Tra gli interventi piu’ significativi gia’ avviati si segnalano il completamento della Fondo Valle Sangro – giunto alla fase della scelta del contraente, che apprenderemo a giorni – quello sull’aeroporto di Pescara , che e’ stato ultimato, e il taglio della diga foranea di Pescara, le cui attivita’ propedeutiche all’impianto del cantiere sono gia’ in corso”. “Per quanto riguarda i fondi europei – evidenzia ancora Balducci – alla data odierna sul FESR sono stati pubblicati avvisi per 93,4 milioni ed entro il 31 dicembre verranno messi a bando altri 33,8 milioni. In merito al FSE, la cui dotazione e’ di 142,5 milioni, sono stati pubblicati avvisi per 32,2 milioni ed entro il 31 dicembre verranno messi a bando altri 33,6 milioni. Nell’ambito del FEASR sono stati messi a bando 191,5 milioni”. “Dica piuttosto Febbo che fine ha fatto il “suo” Masterplan, quello che la Giunta Chiodi – conclude Balducci – ha approvato con delibera n. 45 dell’8 febbraio 2010 intitolata “Master Plan degli interventi diretti a favorire la ripresa produttiva della Regione Abruzzo” e che e’ rimasto lettera morta”. In SecondaPagina su AN24. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente.