Chieti. La Polizia di Stato festeggia San Michele Arcangelo

Le ultime notizie dalle Questure | Chieti – 29 settembre 2017. San Michele Arcangelo Patrono della Polizia di StatoVenerdì 29 settembre c.a. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio informativo della Questura di Chieti. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 14, anche mediante il sito internet della Polizia di Stato, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. si è svolta la tradizionale cerimonia per la festività di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato, arricchita, anche quest’anno dell’iniziativa del “Familiy Day”, inteso come occasione di incontro tra il personale ed i propri familiari nei luoghi di lavoro, consentendo di visitare strutture e mezzi ed utilizzati nella quotidiana attività. La ricorrenza religiosa è stata un’occasione per consentire a tutto il personale della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno in servizio presso la Questura e gli Uffici di Polizia della Provincia, di vivere una privilegiata esperienza aggregativa tesa ad accrescere il senso di appartenenza all’istituzione in cui quotidianamente espleta il proprio servizio. La Santa Messa è stata celebrata alle ore 10.30 nella Cattedrale di San Giustino alla presenza del Sig. Prefetto di altre Autorità, dei familiari delle Vittime del Dovere e dei Caduti in Servizio, le Sezioni A.N.P.S. di Chieti e Vasto, i Comandanti Provinciali delle altre Forze di Polizia e i rappresentanti degli organi di stampa. Sono intervenuti altresì gli studenti di vari Istituti scolastici cittadini e rappresentanze delle associazioni di volontariato della Provincia impegnati in attività sociali. Il rito religioso è stato accompagnato da brani musicali sacri interpretati dai tenori del coro Uda InCanto dell’Università G. D’Annunzio di Chieti diretto dal maestro Giacinto Sergiacomo e dal coro “Cantori di Chieti” diretto dal maestro Giuseppe Pezzulo. Nella circostanza gli invitati hanno potuto visitare un’area attrezzata di in Piazza San Giustino dove sono stati esposti gli automezzi e le motociclette dell’Amministrazione, un’auto d’epoca della Polizia di Stato e le attrezzature Tecnico – specialistiche della Polizia Scientifica e della Polizia Stradale. Galleria fotografica | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa della Polizia di Stato.