Chieti. Tifosi del Penne denunciati

Le ultime notizie dalle Questure | Chieti – 03 ottobre 2017. Accendevano fumogeni durante la partitaPersonale della DIGOS della Questura di Chieti, in collaborazione con i Carabinieri della Compagnia di Penne, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria due giovani pennesi per possesso di artifizi pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive. Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal servizio stampa della Questura di Chieti. Il contenuto della nota, della quale viene riportato testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 13, anche mediante il sito internet della Polizia di Stato, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Durante l’incontro di calcio CHIETI-PENNE valevole per il campionato di eccellenza disputatosi il 24 settembre scorso a Chieti, i due supporters del Penne hanno acceso diversi fumogeni nella curva ospiti violando la normativa specifica sui cd. Reati da stadio. L’identificazione è stata possibile a seguito dell’attività di indagine svolta dalla Polizia di Stato, coadiuvata dai militari dell’Arma, attraverso la visione delle riprese video effettuate dalla Polizia Scientifica della Questura in occasione dell’incontro di calcio. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web della Polizia di Stato. In SecondaPagina su AN24.