SANITA’, Torna il Dia-Rotary AQ: Campagna di prevenzione di diabete e dintorni

Le ultime dalla Asl 1 Avezzano Sulmona L’Aquila | 04 ottobre 2017. Giunto alla settima edizione, la giornata di prevenzione del diabete e malattie correlate si svolgerà domenica 8 Ottobre grazie al Rotary aquilano e con il patrocinio della ASL. Il Dia-Rotary è una campagna di prevenzione e di diagnosi precoce del diabete mellito tipo 2 organizzata dal Rotary Club L’Aquila, in collaborazione con Rotaract, Inner Wheel, Associazione di volontariato ADAQ onlus, Comitato C.R.I.-AQ, durante la quale verrà effettuato uno screening sulla malattia metabolica e verranno date informazioni sui fattori di rischio metabolico e sulla prevenzione attraverso promozione di stili di vita sani. Tutti coloro che vorranno approfittare dello screening potranno recarsi in Piazza Duomo Luogo presso il service Dia-Rotary AQ. In questa VII edizione del Dia-Rotary AQ la campagna di informazione riguarderà anche la prevenzione della parodontopatia e delle complicanze oculari del diabete. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio stampa della Asl 1 Avezzano – Sulmona – L’Aquila. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 11, anche mediante il sito internet della Asl, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Con questo Service sanitario il Club si inserisce nella campagna di prevenzione e informazione, la cui necessità nasce dal crescente aumento di prevalenza nel mondo della patalogia diabetica (spesso associata ad altre alterazioni metaboliche e a patologia cardiovascolare), che si prevede aumenterà di circa il 50% nel 2035 con un incremento di persone affette nel mondo da circa 400 milioni a circa 600 milioni, con un conseguente notevole peso economico e non sostenibilità per le Nazioni. L’iniziativa aquilana nasce dal rilievo di un aumento particolarmente preoccupante nel nostro territorio, considerato che l’Abruzzo è una delle regioni d’Italia a più alta prevalenza di diabete e che L’Aquila è una delle città a più elevata prevalenza in Abruzzo, incrementata in particolar modo dopo l’evento sismico 2009. mer 04 ott, 2017 | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ della Asl 1 Avezzano – Sulmona – L’Aquila. In SecondaPagina su AN24.