Abruzzo, Consiglio regionale. Adunata Alpini: il messaggio del Presidente

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 13 maggio 2015. “L’appuntamento con la 88esima adunata nazionale degli alpini che si svolgera’ in questi giorni, costituisce una straordinaria occasione per la citta’ dell’Aquila, e per l’Abruzzo intero, per riaffermare i sentimenti di amicizia che legano il nostro territorio alle forze armate. Ma e’ anche l’occasione per testimoniare gratitudine e affetto verso l’impegno profuso dagli alpini , in occasione del terremoto del 2009″. Lo sottolinea il Presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio in un messaggio inviato ai responsabili regionali dell’Ana e agli organizzatori dell’evento. “L’Abruzzo forte e gentile – ha proseguito Di Pangrazio – da sempre terra di reclutamento per il Corpo degli alpini, ha saputo offrire nel tempo l’apporto di migliaia di giovani che si sono sempre distinti per passione, tenacia, lealta’ e soprattutto attaccamento ai valori della Patria. Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 12, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Questa terra ospitale, sono convinto, sapra’ accogliere con l’entusiasmo, il calore e la generosita’ di sempre, le tantissime delegazioni italiane e straniere per vivere insieme giornate indimenticabili, che esalteranno i vincoli fra le forze armate e gli italiani, ravvivando sentimenti condivisi quali l’amor di Patria e il senso del dovere. Il Consiglio regionale, orgoglioso di questa grande opportunita’ che viene offerta alla comunita’ nazionale, intende rivolgere un saluto cordiale di benvenuto in terra d’Abruzzo alle rappresentanze istituzionali, politiche, delle forze armate, ai rappresentanti nazionali dell’Ana, agli alpini in servizio e in congedo, ai loro familiari e agli operatori dell’informazione che saranno nella nostra regione per seguire questo evento. Sono certo – conclude il Presidente – che in questo breve soggiorno potranno conoscere e apprezzare meglio questa regione amica e solidale che, nostante le difficolta’, sa lottare e lavorare per sperare sempre in un avvenire migliore”. In SecondaPagina su AN24. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.

Leggi anche...