Abruzzo, Consiglio regionale. Fondi sisma:presentati progetti comuni abruzzesi

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 05 ottobre 2017.   Il Presidente Giuseppe Di Pangrazio ha partecipato a Roma alla presentazione dei progetti in favore delle regioni colpite dal sisma, finanziati con la raccolta fondi straordinaria della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative. All’incontro hanno partecipato i presidenti dei Consigli regionali di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria ed i sindaci dei comuni interessati. Beneficiari dell’importo stanziato, pari a 1.092.182,93 sono i Comuni di Accumuli e Amatrice in provincia di Rieti, Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera in quella di Macerata, Cascia, Preci, Ancarano e Norcia in quella di Perugia, Crognaleto in provincia di Teramo e Campotosto in provincia dell’Aquila. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio stampa del Consiglio Regionale. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. La ripartizione percentuale dei fondi raccolti, sulla base delle indicazioni della Protezione civile all’Unione europea, e’ risultata la seguente: Marche 43%, a fronte del 57% dei danni subiti, Abruzzo 19%, a fronte del 18% dei danni subiti, Umbria 19% a fronte del 12% dei danni subiti, Lazio 19%, a fronte del 9% dei danni subiti. “Continua l’azione di solidarieta’ dei Consigli regionali dopo il sisma del Centro Italia- afferma Di Pangrazio- in questa giornata va ricordata l’importanza della solidarieta’ a favore dei territori e delle comunita’ duramente colpite dal terremoto. E’ inoltre importante ricordare come questa iniziativa sia giunta a compimento in pochissimo tempo, dal lancio della campagna fino alla presentazione dei progetti in data odierna abbiamo impiegato meno di un anno per dare voce e concretezza a progetti utili per i comuni terremotati. Oggi con i sindaci di Campotosto e Crognaleto dimostriamo che si puo’ fare solidarieta’ e lo si puo’ fare finanziando progetti concreti, realizzabili, decisi dai sindaci in accordo con le rispettive comunita’. Sono davvero contento – aggiunge Di Pangrazio – che la nostra iniziativa si appresti a giungere a compimento ed auspico che le opere che verranno realizzate possano contribuire alla rinascita delle popolazioni delle aree interne del Centro Italia che da anni combattono con lo spopolamento, l’invecchiamento della popolazione, la carenza dei servizi minimi, e, purtroppo anche con il terremoto. Sono piccoli progetti che possono aiutare le aree interne ed anche i sindaci che vivono un momento difficile nell’amministrare i rispettivi territori. Infine il mio ringraziamento va agli altri Consigli regionali che hanno contribuito all’iniziativa ed ai colleghi consiglieri regionali dell’Abruzzo che hanno risposto all’appello in maniera compatta. ” Il progetto finanziato nel comune di Crognaleto riguarda il ripristino di un edificio da demolire parzialmente e ricostruire per realizzare il “Museo della pastorizia” mentre nel comune di Campotosto il progetto riguarda la riqualificazione dei sentieri “Mulini ad acqua” . In PrimaPagina su AN24. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente.