Abruzzo, Consiglio regionale. Balducci in merito a alloggi edilizia pubblica a Pescara

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 09 ottobre 2017. “La Regione Abruzzo assicura che l’intervento volto a riqualificare gran parte del patrimonio di edilizia residenziale pubblica a Pescara, gestito dall’Ater che ne e’ proprietaria, procede secondo il cronoprogramma stabilito”. E’ quanto dichiara Alberto Balducci, vicecapogruppo del Pd in Consiglio regionale. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio informativo del Consiglio. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 14, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia.  “Al riguardo – aggiunge Balducci – la Regione ha stanziato 5 milioni con delibera di Giunta n. 393 del 14/07/2017 che sono stati cosi’ indirizzati: 2.465.000 per i fabbricati di via Caduti per Servizio, 1.250.000 per via Salara Vecchia, 997.000 per il quartiere GESCAL e 500.000 per il completamento dell’intervento del Comune sul fabbricato di via Trigno. L’Ater, in adesione al cronoprogramma, ha approvato i progetti esecutivi dell’intervento in via Caduti per Servizio distinto in tre lotti con i verbali dell’Amministratore Unico n. 33, 35 e 36 rispettivamente del 21/8, 12/9 e 23/9, per i quali sono in corso le relative procedure di gara per l’affidamento dei lavori. Nei prossimi giorni l’Ater procedera’ all’approvazione dei progetti esecutivi dei rimanenti due lotti riguardanti via Salara Vecchia e il quartiere Gescal”. “A breve – conclude Balducci – il Presidente Luciano D’Alfonso, con i responsabili dell’Ater e del Comune, presentera’ i progetti esecutivi e le relative procedure nei luoghi oggetto degli interventi. Si tratta di un programma di riqualificazione degli alloggi destinati all’edilizia residenziale pubblica – volto a eliminare il degrado alimentato da anni di incuria – che si estendera’ su tutti i capoluoghi di provincia”. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente.