Asl 2, Diretta ‘live’ dell’Emodinamica di Chieti al Congresso di Milano.Tre pazienti trattati e presentati in collegamento via satellite

News dalla Asl 2 Lanciano – Vasto – Chieti | 11 ottobre 2017.   L'Emodinamica di Chieti si trasforma in set per un giorno e ospita una "live" trasmessa in diretta, via satellite, al Congresso nazionale di cardiologia interventistica, che si svolge a Milano dal 10 al 13 ottobre. Una scelta, operata dalla societa’ scientifica, che premia l’expertise e la qualita’ del Servizio diretto da Nicola Maddestra, grazie al quale per la prima volta l’Abruzzo e’ protagonista di una sessione congressuale in presa diretta, rivolgendosi a una platea qualificata di circa 3.000 operatori. Domani, giovedi’ 12 ottobre, dalle ore 8 alle 10.30, la troupe, con una regia mobile e quattro telecamere, trasmettera’ tre casi trattati e commentati in diretta tra Chieti e il panel di esperti che da Milano seguira’ i lavori: su pazienti maschi, affetti da lesioni aterosclerotiche coronariche intermedie, saranno eseguite procedure di ‘iFR’, ovvero valutazione funzionale della stenosi coronarica. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio stampa della Asl 2 Lanciano – Vasto – Chieti. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 12, anche mediante il canale web della Asl, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. «Quella che presentiamo e’ un’evoluzione della coronarografia – spiega Maddestra – che, misurando il flusso del sangue, ci permette di verificare la necessita’ di trattare la placca e impiantare uno stent. E’ una metodica che potremmo definire di secondo livello, il cui utilizzo e’ importante nel momento in cui la valutazione angiografica si presenta di dubbia significativita’ e si rende necessario definire meglio l’entita’ di una lesione coronarica». L’e’quipe che eseguira’ le procedure e’ composta dallo stesso Maddestra, da Livio Giuliani e da Marco Zimarino, oltre a infermieri e tecnici.   Scarica il filmato in formato .mp4       | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dalla Asl 2 Lanciano – Vasto – Chieti. In SecondaPagina su AN24.