Calcio, Teramo chiude la stagione sfiorando i tremila di media

Calcio, Serie B. Le ultime sui biancorossi. Teramo – 15 maggio 2015 | Teramo chiude la stagione sfiorando i tremila di media. Gli oltre ottomila cuori presenti sugli spalti di un “Bonolis” completamente vestito di biancorosso, nell’ultima gara di campionato giocata con l’Ascoli, hanno timbrato l’high stagionale del girone centrale di Lega Pro, superando i 7.961 registrati all’”Arena Garibaldi“, nel confronto tra il Pisa ed il team bianconero, ma non solo. Teramo, infatti, approfitta dell’importante ascesa degli ultimi mesi, per toccare la quota media di 2.874 presenze stagionali, quinta nel girone B e quattordicesima assoluta tra le sessanta societa’ partecipanti alla Lega Pro. Scendendo nel dettaglio, il raggruppamento centrale ha visto il primato del Pisa (5.334), davanti all’Ascoli (5.145), la Spal (3.415), la Reggiana (3.334) e, appunto, il Teramo (2.874): dietro, invece, praticamente il vuoto, con l’Ancona (1.814), la Lucchese (1.617), L’Aquila (1.611), la Pistoiese (1.446) e il Gubbio (1.190) a chiudere la top ten. Regine degli altri gironi sono le due vincitrici dirette del campionato, il Novara (4.062) e la Salernitana (10.709), con i campani leader per distacco nella terza divisione nazionale. Appena quattro i club sopra quota duemila nel comparto settentrionale: oltre ai piemontesi, la Cremonese (3.292), l’Alessandria (2.239) ed il Mantova (2.030), mentre ben piu’ numerosa e’ la lista nel raggruppamento meridionale, con (oltre alla Salernitana) il Matera (4.653), il Lecce (4.200), il Benevento (3.531), il Foggia (3.282), la Casertana (3.200), il Catanzaro (2.945), la Reggina (2.861), il Messina (2.240) ed il Cosenza (2.111). | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa del Teramo Calcio.

Leggi anche...