Chieti. Denunciato per tentato omicidio

Le ultime notizie dalle Questure | Chieti – 08 novembre 2017. Scoperto complice minorenneUn’articolata attività investigativa del personale della II Sezione della Squadra Mobile della Questura ha consentito di identificare e deferire alla competente A.G. un minore, cl. 2001, risultato essere il terzo componente del gruppo che il 26.02.2017, presso il locale “Bross” di Chieti Scalo, si è reso responsabile del tentato omicidio di Cipressi Christian. Le complesse e articolate attività investigative si sono concentrate, oltre che su numerose testimonianze e individuazioni fotografiche, su una attenta ricostruzione dei fatti attraverso il monitoraggio di diverse utenze di telefonia mobile che, durante la notte del tentato omicidio e nei giorni a seguire, risultavano agganciare le celle telefoniche delle zone interessate dalle indagini. L’azione investigativa ha così consentito di fare completa luce sull’accaduto, facendo anche emergere le responsabilità del minore nell’ambito dell’azione aggressiva. Lo riporta una nota diffusa, oggi, dal servizio informativo della Questura di Chieti. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 18, anche mediante il canale web della Polizia di Stato, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dalla Polizia di Stato. In PrimaPagina su AN24.