TPL: domani incontro in Consiglio regionale

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 14 novembre 2017. L’Aquila 14 novembre – In relazione al grave disagio determinatosi per il servizio di trasporto pubblico e in particolare per il trasporto scolastico, che ha portato alla manifestazione di protesta di ieri ad Avezzano degli studenti, delle loro famiglie e delle amministrazioni locali, il Presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio ha invitato il Presidente e il Direttore di T.U.A, S.p.A. ad un incontro urgente da tenersi domani 15 novembre 2017 alle 12,30 all’Aquila presso gli Uffici del Consiglio alla presenza di una delegazione di amministratori locali. L’obiettivo della riunione e’ quello di individuare consensualmente le piu’ adeguate soluzioni per l’efficienza del servizio di trasporto pubblico e la possibilita’ di includere l’area dell’Alto Sangro e di altri comuni montani abruzzesi tra le aree che beneficiano della riduzione dei costi del trasporto scolastico nelle aree interne disagiate. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. “Auspico – dichiara il Presidente del Consiglio – che tra gli attori istituzionali interessati si trovino tutte le soluzioni piu’ idonee a sostenere l’area interna dell’Alto Sangro e del Parco Nazionale d’Abruzzo, soprattutto guardando ai giovani studenti che vanno assolutamente sostenuti nel loro percorso di formazione, in quanto sono loro stessi una risorsa fondamentale per il futuro delle nostre aree interne montane.” () In PrimaPagina su AN24. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.