Giovani e imprenditori imparano a vincere con Jack Sintini nell’incontro promosso da Randstad e Confindustria Chieti Pescara

Le ultime da Confindustria Chieti-Pescara | Pescara – 07 dicembre 2017. GIOVANI E IMPRENDITORIIMPARANO A VINCERE CON JACK SINTINInell’incontro promosso da Randstad e Confindustria Chieti Pescara Emozionante testimonianza di Jack Sintini in Confindustria Chieti Pescara ieri 6 dicembre. Il Campione di volley, ora Training Development Manager Randstad HR Solutions ha incantato i giovani partecipanti ai progetti formativi promossi dalla partnership Randstad – Confindustria Chieti Pescara. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio informazione di Confindustria Chieti-Pescara, agenzia regionale per la tutela dell’ambiente. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 09, anche mediante il sito internet di Confindustria Chieti-Pescara, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Numerosi anche gli imprenditori e manager associati presenti in sala. Per aver successo, un team deve partire dallo sviluppo personale e professionale delle persone che lo compongono. Ogni persona deve essere consapevole delle proprie capacita’ per poterle sviluppare e metterle al servizio della squadra, cosi’ come ogni leader deve saperle riconoscere e valorizzare al meglio.Questi i temi al centro dell’incontro a porte chiuse offerto da Randstad come emozionante dono formativo-natalizio. Jack Sintini nel suo racconto ha portato la sua esperienza di spogliatoio e di gestione risorse dal campo alla vita di tutti i giorni. Jack ha sottolineato soprattutto il concetto di squadra: “Non solo nella mia carriera, ma anche nella mia vita e’ sempre stato importante collaborare: penso, ad esempio, allo staff tecnico quando giocavo. E sono convinto che il modo del lavoro ti da’ una grande possibilita': per vent’anni ho giocato a volley, ora sono qua. L’importante, e questo lo dico soprattutto agli studenti, e’ coltivare i propri talenti e superare le difficolta’. Ragazzi state attenti, tenete le antenne sempre dritte che le opportunita’ ci sono per tutti, basta saperle cogliere”. Lo dice perche’ l’ha vissuto: “Ho iniziato collaborando con Ranstad e Bosch, e’ nato tutto da qui. Il progetto “Allenarsi per il futuro” mi ha consentito di trasmettere le mie testimonianze alle scuole di tutta Italia. Luciana La Verghetta, sales manager Randstad Hr Solutions e promotrice dell’evento ha dichiarato “Randstad e’ il secondo player internazionale e nazionale in materia di ricerca, selezione e formazione del personale, presente in 39 nazioni in Italia con oltre 300 filiali- affronta tematiche lavorative esaltando i valori chiave per il successo. Passione, sacrificio, allenamento, gestione del cambiamento, lavoro in team, leadership, flessibilita’, responsabilita’, determinazione, talento e consapevolezza delle proprie capacita’, costruzione di carriera attraverso l’acquisizione di competenze, gestione di crisi, allontanamento dalla zona di confort sono alcuni dei temi che Randstad intende approfondire per dare valore al lavoro attraverso lo sport. Portare questa mentalita’ nelle organizzazioni significa promuovere la cultura del LIFELONG LEARNING. Le persone al centro della propria crescita professionale.Il tutto viene fatto grazie alla collaborazione con dei professionisti del mondo dello sport, degli atleti che nella loro carriera hanno raggiunto obiettivi unici”Il racconto delle loro esperienze sportive, rilette da professionisti dell’organizzazione e psicologi sportivi, vuole favorire l’identificazione rispetto alla mentalita’ vincente, il desiderio di ottenere soddisfazioni personali e la volonta’ di lavorare sulle proprie competenze per superarsi giorno dopo giorno. Il Direttore Generale di Confindustria Chieti Pescara Luigi Di Giosaffatte ha presentato l’importante ospite ricordando che: “Confindustria contribuisce alla crescita della cultura manageriale e all’ innovazione dei processi all’interno delle imprese associate, anche attraverso la promozione e il coordinamento di attivita’ di formazione rivolte agli imprenditori e ai giovani del territorio. La rete di collaborazioni con le aziende specializzate nel settore e gli enti formativi come scuole e universita’ e’ un fiore all’occhiello di Confindustria Chieti Pescara che si concretizza tutti gli anni con progetti di grande respiro che nel 2018 coinvolgeranno fino a 1200 studenti. Il continuo scambio di conoscenze con gli stakeholder permette di anticipare e interpretare i bisogni formativi dei giovani e delle imprese, generando valore per il territorio, impegnato nella sfida di Industria 4.0 e dell’apprendimento continuo come chiave per anticipare il cambiamento”. Allegate foto dell’incontro. www.confindustriachpe.it Ufficio relazione con i Media Confindustria Chieti PescaraDr.ssa Laura Federicis- tel 0854325543 – . | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato da Confindustria Chieti-Pescara. In SecondaPagina su AN24.