Calcio, Serie B. Virtus Lanciano-Us Latina 2-1: Vantaggio rossonero con Piccolo, parita’ con Acosty e poi di nuovo Piccolo

Calcio, Serie B. Le ultime sui rossoneri. Lanciano – 28 novembre 2015 | Virtus Lanciano-Us Latina 2-1: Vantaggio rossonero con Piccolo, parita’ con Acosty e poi di nuovo Piccolo. LANCIANO (4-3-2-1): Casadei; Pucino, Aquilanti, Rigione, Mammarella; Paghera, Bacinovic, Di Cecco; Marilungo (34′ st Di Matteo), Piccolo (47′ st Vastola); Padovan (38′ st Ferrari). All. D’Aversa A disposizione: Aridità, Turchi, Di Francesco, Ferrari, Di Filippo, Vastola, Lanini, Crecco, Di Matteo. LATINA (4-2-3-1): Farelli, Bruscagin, Brosco, Della Fiore, Calderoni; Olivera, Moretti (30′ st Dumitru); Acosty, Schiattarella, Ammari (43′ st Jefferson); Corvia. All. Somma A disposizione: De Lucia, Scaglia, Jefferson, Regoli, Mbaye, Dumitru, Esposito, Baldanzeddu, Campagna Arbitro: Di Paolo di Avezzano Reti: 11′ e 30′ st Piccolo, 40′ Acosty Note: 12′ st allontanato il presidente Maio; 25′ st espulso Di Cecco per doppia ammonizionee al 36′ st Bruscagin; ammonito: Oliveira; Recupero: 2′ pt | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa della Virtus Lanciano. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...