Abruzzo, Consiglio regionale. Febbo (FI) in merito a direttore ASL Lanciano-Vasto-Chieti

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 01 dicembre 2015. “Habemus delibera. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 15, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. finalmente e, stranamente, dopo le denunce, il coinvolgimento della Procura della Repubblica, solo oggi, in tarda mattinata, e’ stata pubblicata la DGR n.899 recante l’individuazione del soggetto designato per il conferimento dell’incarico di Direttore dell’ASL di Lanciano-Vasto-Chieti, approvata dall’esecutivo regionale ben 21 giorni fa “. E’ quanto dichiara il Presidente della Commissione di Vigilanza, Mauro Febbo, che sottolinea come “l’annuncio della pubblicazione, in clamoroso e inspiegabile ritardo, e’ arrivato addirittura in Commissione di Vigilanza durante l’audizione dell’Assessore alla Sanita’ Paolucci che, probabilmente, sperava di fare bella figura. Ritengo pero’ che il governo D’Alfonso da questa situazione ne sia uscito pessimamente. A questo punto, visto il precedente e per garantire la massima trasparenza invocata solo a chiacchiere da D’Alfonso, sara’ mia premura rivolgermi alla Magistratura ogni volta che un atto di questo governo regionale restera’ ‘secretato'”. In SecondaPagina su AN24. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.

Leggi anche...