Calcio, Teramo. Diavolo double face

Calcio, le ultime sui biancorossi. Teramo – 03 dicembre 2015 | Diavolo double face. Quarto miglior rendimento casalingo, penultimo esterno, tra l’altro in coabitazione con la prossima avversaria, la Lucchese. E’ il particolare cammino dei diavoli in questo primo terzo di stagione, caratterizzato da un ritmo da primissimi posti al “Bonolis” (quattro vittorie, due pareggi, nessuna sconfitta, secondo attacco), cui fa da contraltare una versione esterna migliore, in termini di punti, soltanto del Savona. I biancorossi sono il quinto team piu’ prolifico del girone con 18 centri, dietro Pontedera, Spal, Carrarese e Pisa, mentre solo Lucchese, Rimini e Lupa Roma hanno subi’to un numero maggiore di marcature, con i ferraresi che si confermano la retroguardia meno battuta (6 reti al passivo), seguita dal Tuttocuoio (7). Arezzo e Siena (i bianconeri hanno perso proprio a Teramo la loro imbattibilita’ esterna) sono le compagini con piu’ segni “X”, Lucchese e Spal quelle, invece, con meno pareggi (2), con Speranza e soci un gradino sopra (3). Nota a margine: senza la penalizzazione la squadra di Vivarini sarebbe ad appena quattro lunghezze dai playoff, con soli tre punti in meno rispetto ad una stagione fa nello stesso arco temporale. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa del Teramo Calcio.

Leggi anche...