Abruzzo, Consiglio regionale. PSR: lunedi’ 14 convegno a Pescina con Di Nicola

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 04 dicembre 2015. Lunedi’ 14 dicembre, a Pescina, presso la Sala conferenze del Teatro San Francesco, dalle ore 18, si terra’ un interessante convegno dal titolo: “I giovani e l’agricoltura: innovazione e multifunzionalita’ nel Programma di Sviluppo Rurale 2014 – 2020 della Regione Abruzzo”. Dopo i saluti del Sindaco di Pescina, Stefano Iulianella, interverranno Fabio di Pietro, Responsabile Ufficio programmazione dei fondi strutturali Coldiretti Abruzzo, Massimiliano Volpone, Direttore Coldiretti della Provincia dell’Aquila, e il Consigliere regionale Maurizio Di Nicola. Lo riporta una nota diffusa, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 08, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Le conclusioni, invece, saranno affidate all’Assessore alle Politiche Agricole della Regione Abruzzo, Dino Pepe. “Innanzitutto ringrazio la Coldiretti Abruzzo e l’Assessore Dino Pepe – commenta Maurizio Di Nicola – i quali hanno accolto il mio invito a partecipare a questo importante incontro per la presentazione del nuovo PSR 2014 -2020 della Regione Abruzzo. La giornata sara’ orientata – aggiunge il Presidente della Commissione Bilancio – a far conoscere alle giovani generazioni in particolar modo, ma anche a tutto il mondo agricolo, alle istituzioni territoriali ed all’intera comunita’ dell’area fucense, il quadro strategico – programmatorio, le caratteristiche delle Misure e degli Interventi previsti da questo strumento di programmazione. Ritengo – conclude Di Nicola – che una buona azione di divulgazione e di informazione del PSR, unitamente al coinvolgimento diretto dei portatori di interesse, costituisca la base sulla quale poter edificare un’efficace azione di rilancio di questo comparto e dell’economia agricola marsicana”. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.

Leggi anche...