Pineto. UFFICIO EUROPA, LA REGIONE FINANZIA IL PROGETTO DEI COMUNI DEL CERRANO

Le ultime dal Comune di Pineto | Pineto – 06 dicembre 2015. È stato finanziato al 100 per cento dalla Regione Abruzzo il progetto che vede uniti i comuni di Pineto, Atri e Silvi, con quest’ultimo capofila, per la costituzione di un Ufficio Europa. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio informativo del Comune di Pineto. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 13, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. “È certamente una bella notizia per Pineto e per i nostri territori”, ha commentato Sabrina Pavone, delegata alle Politiche Europee del Comune di Pineto. “Insieme ad Atri e SIlvi abbiamo lavorato perché pensiamo che un Ufficio Europa che vede interagire i Comuni interessati ed i rispettivi uffici possa essere una grande opportunità per i nostri territori e per le peculiarità che offrono – ha proseguito Pavone – Questo finanziamento rappresenta un punto di partenza. Ora ci potremo strutturare per cercare e redigere progetti e partecipare a bandi europei che possano portare sviluppo al paese, e il ringraziamento per questo risultato va anche all’Associazione Itaca e agli uffici che hanno lavorato affinché questa idea andasse in porto”. Finanziato, per ora solo in parte, anche il progetto per la costituzione di un ufficio per la pianificazione territoriale, che vede uniti i tre comuni del Cerrano, con Pineto capofila. “Questo progetto su cui si attende l’integrale riconoscimento finanziario” , ha proseguito Pavone “è basilare per la progettazione europea tesa alla valorizzazione dei territori che ci circondano”. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.

Leggi anche...