De Palma: «Graduale attenuazione dell’alta pressione con annuvolamenti a partire da martedi’»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 07 dicembre 2015. «L’estesa area di alta pressione che da oltre una settimana interessa il bacino del Mediterraneo, tendera’ gradualmente ad attenuarsi nei prossimi giorni e, in queste ultime ore, si segnala un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche sulla Sardegna, provocato dall’ingresso di masse d’aria umida di origine atlantica sul Mediterraneo occidentale. Nuvolosita’ che, in queste ore, sta provocando formazioni temporalesche sul settore orientale dell’isola e che, tra oggi e domani, si estendera’ verso Toscana, Lazio e sulle restanti zone interne del centro, favorendo un graduale aumento della nuvolosita’ anche sulla nostra Regione, soprattutto nella giornata di martedi’. Nuovi sistemi nuvolosi, inoltre, raggiungeranno la nostra Regione nei prossimi giorni, specie tra mercoledi’ e giovedi’, con possibili precipitazioni associate. Non si prevedono, tuttavia, sostanziali variazioni almeno fino a venerdi’. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso con banchi di nebbia nelle valli interne e, localmente, sul versante orientale, specie durante le ore piu’ fredde della giornata. E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, la cui esperienza trentennale nella materia lo rende voce autorevole nel settore scientifico. Il contenuto del bollettino meteo, nello specifico, e’ stato divulgato, alle ore 07, sul sito web abruzzometeo.org, portale dell’omonima associazione guidata proprio dallo stesso De Palma. Dal pomeriggio-sera e’ previsto un graduale aumento della nuvolosita’ sulla Marsica, nell’Aquilano e sulle zone montuose. Temperature: Generalmente stazionarie. Venti: Deboli dai quadranti orientali o sud-orientali. Mare: Quasi calmo o poco mosso. » | A cura Redazione giornalistica AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...