De Palma: «Atteso passaggio corpi nuvolosi tra oggi e giovedi': nebbie, annuvolamenti, deboli piogge»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 09 dicembre 2015. «L’area di alta pressione che da diversi giorni interessa gran parte del bacino del Mediterraneo, tendera’ gradualmente e temporaneamente ad attenuarsi, soprattutto in quota e cio’ favorira’ il transito di corpi nuvolosi provenienti dalla Francia, verso le nostre regioni peninsulari. Nelle prossime ore saranno ancora presenti banchi di nebbia, specie nelle pianure e nelle valli del centro-nord ma, tra stasera e domani, e’ previsto un graduale aumento della nuvolosita’ anche sulla nostra Regione con possibili precipitazioni, piu’ probabili sulle zone montuose e sul versante orientale. Si trattera’ di un veloce disturbo a cui fara’ seguito un nuovo miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire da venerdi’ e nel corso del fine settimana. E’ quanto riportato nel bollettino meteo elaborato da Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore e punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Il bollettino e’ stato diramato alle ore 07, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo poco nuvoloso con banchi di nebbia sulla Marsica, nell’Aquilano e sul settore orientale, specie durante le ore piu’ fredde della giornata. Atteso un graduale aumento della nuvolosita’ dal pomeriggio-sera con possibili precipitazioni, piu’ probabili sulle zone montuose e, da domani, anche sul versante orientale. Temperature: Generalmente stazionarie. Venti: Deboli orientali, in rinforzo da domani. Mare: Quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in aumento da domani. » | A cura Redazione giornalistica AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma.

Leggi anche...