Calcio, Serie B. Avellino-Virtus Lanciano 3-2 (0-1): Il primo tempo termina con la Virtus in vantaggio con gol di Piccolo su rigore

Calcio, Serie B. Le ultime sui rossoneri. Lanciano – 12 dicembre 2015 | Avellino-Virtus Lanciano 3-2 (0-1): Il primo tempo termina con la Virtus in vantaggio con gol di Piccolo su rigore. AVELLINO: (4-3-1-2): Frattali, Nitriansky, Chiosa, Jidayi, Nica (13′ st Giron); Arini , Gavazzi, D’Angelo (31′ st Napol); Insigne (1′ st Tavano); Trotta, Castaldo. Allenatore: Tesser A disposizione: Offredi, Tavano, Ligi, Soumarè, Petricciuolo, Giron, D’Attilio, Bastien, Napol. LANCIANO: (4-3-2-1): Casadei; Pucino, Rigione, Aquilanti, Mammarella; Di Francesco, Bacinovic, Paghera; Piccolo (4′ st Di Filippo), Lanini (36′ st Padovan); Marilungo (16′ st Crecco). Allenatore: D’Aversa A disposizione: Aridità, Boldor, Turchi, De Silvestro, Di Filippo, Rozzi, Padovan, Crecco, Di Benedetto Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce (Tarcisio Villa di Rimini – Antonino Santoro di Catania; Antonello Balice di Termoli) Reti: 43′ Piccolo (R), 4′ st Di Francesco, 12′ st Arini, 37′ st Tavano, 42′ st Castaldo Note: espulso: 3′ Aquilanti per somma di ammonizioni; ammoniti: Nica, Pucino, Arini, Trotta, Aquilanti, Nitriansky (fallo di mano rigore per il Lanciano), Casadei, Paghera; recupero: 0′ + 4′ | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dalla Virtus Lanciano. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...