Abruzzo, Consiglio regionale. M5S: Marcozzi e Pettinari in merito a mutuo di 100 milioni

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 14 dicembre 2015. “Domani la maggioranza tentera’ di approvare un mutuo di 100 milioni di euro per coprire, sostengono sulla carta, i debiti della Regione Abruzzo. Tale operazione ci costera’ una rata annua di 6 milioni di euro di cui 4 milioni di interessi per 30 anni”. Lo afferma i Consiglieri regionali del M5S, Sara Marcozzi e Domenico Pettinari. “Questo Governo regionale e’ allo sbando. Nonostante i continui tagli ai servizi dei cittadini vogliono ancor di piu’ indebitare noi, i nostri figli e i figli dei nostri figli. Si tratta di una manovra assurda. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio informativo del Consiglio Regionale. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Se da una parte non vogliono saperne di tagliare gli sprechi, dall’altra per risanare le casse, in gran parte affossate dal precedente Governo PD targato Del Turco, ci indebitiamo di ulteriori 100milioni di euro, tagliando le gambe alla Regione per i prossimi 30 anni”. “Sicuramente non staremo a guardare. Abbiamo preparato oltre 300 emendamenti e una proposta alternativa a questo nuovo debito. Un governo responsabile, secondo noi, dovrebbe rinunciare al progetto della City , ridurre gli stipendi di tutti i Consiglieri regionali e istituire la Centrale unica d’acquisto per i dispositivi medici , prima di far pesare sulle tasche dei contribuenti un ulteriore debito. Un Governo del M5S per reperire risorse taglierebbe sprechi e privilegi nel solo interesse della collettivita'”, concludono Pettinari e Marcozzi. In SecondaPagina su AN24. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.

Leggi anche...