Calcio a 5, COLPO DEL PESCARA: ARRIVA IL CRACK BETAO

Le ultime dalle abruzzesi di Serie A di Calcio a 5 | Pescara – 14 dicembre 2015. Il Pescara e’ lieto di dare il benvenuto ad uno dei calcettisti di maggior qualita’ del panorama mondiale. Adalberto Nunes Da Silva, in arte ‘Betao’, pivot proveniente dal Brasil Kirin, entra a far parte della famiglia biancazzurra. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, in giornata, dal servizio informativo del Pescara Calcio a 5. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 19, anche sulle pagine del portale web del Pescara Calcio a 5, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Quasi impossibile menzionare tutti i numerosi successi colti in carriera da Betao, nato a San Paolo il 2 settembre del 1978 e capace di vestire per piu’ di cinquanta volte la casacca carioca della nazionale brasiliana, con la quale si e’ laureato campione mondiale nel 2008. Tra Brasile e Spagna, dove ha militato dal 2004 al 2008 nelle fila del Santiago e successivamente nell’Inter Movistar fino alla stagione 2013, ha colto per 12 volte il successo nelle varie competizioni di club. A queste si aggiungono con la maglia del Brasile, come detto, una vittoria nella Coppa del Mondo, una Coppa America, un campionato Sudamericano, un Torneo Panamericano e due Gran Prix Futsal. Ultima vittoria, conseguita dal pivot paulistano, l’8 dicembre di quest’anno, e’ stata quella nella Coppa Libertadores tra le fila del Brasil Kirin, realizzando anche una delle cinque reti grazie alle quali, la squadra di Falcao e’ riuscita a battere in finale il Boca Junior. Danilo Iannascoli non nasconde la sua piena soddisfazione per il colpo messo a segno: ‘L’acquisto di Betao e’ una strenna natalizia con la quale vogliamo gratificare non solo i nostri tifosi ma tutto il movimento del calcio a 5 italiano. Betao e’, a mio avviso, nel novero di tutti i giocatori di maggior classe che hanno militato in Italia e che calcano attualmente i parquet del nostro campionato, il piu’ titolato di sempre. Come tutti gli acquisti anche questo e’ il frutto della piena condivisione tra la dirigenza e il settore tecnico ma permettetemi di sottolineare che Betao e’ un acquisto da me fortemente voluto e che solo grazie a mio figlio Matteo e ai rapporti e alle relazioni internazionali, che in questi anni ha saputo costruire, siamo riusciti a concretizzare. Non so neanch’io come Matteo abbia fatto ma lo ringrazio pubblicamente a nome mio e di tutti i tifosi del futsal che avranno cosi’ la possibilita’ di ammirare dal vivo un campione come Betao’. Ancora una volta un innesto importante messo a segno dal DS Matteo Iannascoli che cosi’ saluta l’arrivo di Betao in biancazzurro: ‘Lavoriamo per rendere sempre piu’ competitiva la nostra squadra e l’acquisto di Betao ci offre l’opportunita’ di migliorare ulteriormente il nostro roster, alla vigilia di tanti impegni durissimi. Portare a Pescare un crack come Betao fino a un paio di stagioni fa sarebbe stato impossibile. La crescita di credibilita’ della nostra societa’ e il rilievo internazionale ottenuto grazie alle prestazioni in UEFA Futsal Cup ci hanno oggi permesso di intrattenere e portare a termine una trattativa di questo livello. A conclusione di questo trasferimento sento il dovere di rivolgere i piu’ sentiti ringraziamenti, per la buona riuscita della trattativa, a Ponga Gabriel Napoli, Presidente della Five Company’. Betao, appena giunto a Pescara, ha cosi’ commentato il suo trasferimento: ‘Per me e’ un onore indossare la maglia del Pescara e ringrazio la societa’ biancazzurra per la fiducia che mi e’ stata offerta. Voglio onorare questa maglia con il massimo dell’impegno e della volonta’. Voglio ambientarmi al piu’ presto nella realta’ del Pescara, che mi hanno descritta molto competitiva e vogliosa di successi. Vincere non e’ mai facile o banale e voglio dare con umilta’ il mio contributo tecnico e di esperienza. Mi piacciono le sfide e in particolare poter giocare la Final Four di UEFA Futsal Cup e’ per me un’occasione magnifica per vincere uno dei trofei piu’ importanti del panorama internazionale. Avro’ bisogno di un po’ di ambientamento ma con l’aiuto di Dio ritengo di poterlo fare in tempi brevi e al meglio. Un saluto calorosissimo va naturalmente a tutti i miei nuovi tifosi’. FacebookTwitterGoogle+E-mail | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ del Pescara Calcio a 5.

Leggi anche...