Calcio a 5, Acqua&Sapone. Beffa sulla sirena a Napoli: Fornari riacciuffa i nerazzurri, finisce 5 a 5

Le ultime dalle abruzzesi di Serie A di Calcio a 5 | Citta’ Sant’Angelo – 19 dicembre 2015. Beffa sulla sirena a Napoli: Fornari riacciuffa i nerazzurri, finisce 5 a 5 Sabato, 19 Dicembre 2015 19:09 | Una distrazione fatale, ad un secondo dalla sirena, punisce l’Acqua&Sapone Emmegross al Palacercola di Napoli. I partenopei, orgogliosi e mai domi anche se ultimi in classifica, acciuffano con la tripletta di Fornari un pareggio insperato che costringe la squadra di Bellarte a restare a secco di vittorie per la quarta partita consecutiva. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio informazione e comunicazione del AcquaeSapone Emmegross Calcio a 5. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 21, anche sulle pagine del portale web dell’AcquaeSapone Emmegross Calcio a 5, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. E’ il secondo pareggio per i nerazzurri dopo quello sul parquet della Luparense all’ultima di andata. Come al debutto stagionale, il Napoli ottiene un punto contro Mammarella e compagni e si conferma bestia nera. Partita in equilibrio nel primo tempo, chiusa in vantaggio sul 4 a 3, con un predominio costante dalla fine del primo quarto all’intervallo (dal 2 a 2 di Coco fino alla prima sirena grazie alquarto centro di Cesaroni e la punizione di Mimi, leggermente deviata). Nella ripresa, gestione oculata della partita e colpo del possibile ko con Coco, che al 14′ di punta finalizza una ripartenza e illude i suoi. Il Napoli, in precedenza fermato dal palo (Milucci), e’ scosso e quasi al tappeto, perche’ Mammarella sventa ogni tentativo e Coco sembra essere onnipresente in campo. Quando si avvicina il fatidico ultimo minuto, pero’, il gol di Pedrito Toro riaccende il Napoli con il 4-5. Sembrava essere finita li’, invece un banale pallone perso nell’ultima azione del match, viene trasformato in oro da Fornari che sorprende tutti, fa 5 a 5 e rende piu’ amaro il panettone nerazzurro.    LOLLO CAFFE’ NAPOLI-ACQUA&SAPONE EMMEGROSS 5-5 (3-4 p.t.) LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Rotella, Bolo, Vega, Javi Rodriguez, Bico, Botta, Pedro Toro, Fornari, Milucci, Botteghin, Molaro, Bellobuono. All. Cipolla ACQUA&SAPONE EMMEGROSS: Mammarella, Mimi, Coco Schmitt, Cesaroni, Jonas, Burrito, Paulinho, Buccella, Sidney, Schiochet, Mambella, Montefalcone. All. Bellarte MARCATORI: 2’51” p.t. Jonas (A), 4’31” Javi Rodriguez (N), 12’24” Fornari (N), 13’32” Coco Schmitt (A), 14’02” Cesaroni (A), 16’31” Mimi (A), 19’29” Fornari (N), 14’21” s.t. Coco Schmitt (A), 18’52” Pedro Toro (N), 19’58” Fornari (N) AMMONITI: Jonas (A), Fornari (N), Pedro Toro (N), Milucci (N), Javi (N) ARBITRI: Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Luca Rutigliano (Bari) CRONO: Dario Pezzuto (Lecce) Facebook: Acqua & Sapone calcio a 5 Instagram: aesc5 Twitter: aesc5 | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’AcquaeSapone Emmegross Calcio a 5.

Leggi anche...