Il 31 con gli Après la Class e il 1° con la band al completo di Alessandro Mannarino. Festa in bellezza a Pescara.

Le ultime dal Comune di Pescara | Pescara – 21 dicembre 2015. Si prepara una festa doppia per salutare il 2015 e dare il benvenuto al 2016 a Pescara. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio stampa del Comune di Pescara. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 14, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Concerto di chiusura il 31 affidato al gruppo salentino degli Après la Class e primo concerto del 2016, il 1° gennaio, invece con Alessandro Mannarino, uno dei nomi più seguiti e ambiti del momento. Stamane la presentazione dei due concerti, che si terranno entrambi in Piazza Salotto. “Due giorni di festa in piazza dedicata per Capodanno – annuncia l’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi – Chiudiamo il 2015 con un gruppo salentino seguitissimo, gli Apres la Classe e il primo gennaio a scaldare la piazza ci sarà la musica di Alessandro Mannarino che per l’occasione suonerà con la band al completo. Due concerti per chiudere il 2015 e aprire il nuovo anno in modo straordinario. Dopo la galleria di eventi e appuntamenti che abbiamo costruito per durante il 2015 era difficile ripetersi per le festività, invece ci siamo riusciti in pieno: sia con Pescara X-Mass Shopping che con la sua animazione, i concerti per strada e la regia unica fra commercio, turismo e cultura, sta portando in città migliaia di persone durante i fine settimana e anche ogni giorno, trasformando davvero il centro cittadino un’alternativa potentissima ai centri commerciali. Da ieri abbiamo anche il videomapping, che è un’altra attrazione di grande impatto a cui presto si aggiungeranno anche i due giorni dedicati al futuro con il Futur Fest il 26 e 27, sempre in piazza Salotto. Insomma, chiudiamo alla grande e iniziamo un anno in cui dovremo confermare e rilanciare l’offerta imposta fin qui per continuare il cammino. Oggi anche le associazioni di categoria hanno espresso soddisfazione per il risultato, siamo riusciti a riportare Pescara al centro degli eventi del Medio Adriatico, ora dobbiamo lavorare insieme ad un cambiamento delle mentalità per muovere l’economia della città. Gli eventi funzionano e sono concepiti per restituire respiro al comparto economico, la città lo sta comprendendo, noi dobbiamo insistere. Un grazie va anche alla Best Eventi che ci ha offerto sempre iniziative di qualità ed economicamente sostenibili come questa. Il gruppo degli Après la Classe è noto e seguitissimo, Mannarino è il nome del momento, lo volevamo per il 31 ma sarà in piazza a Firenze e da quando ha lui stesso annunciato su Facebook che sarebbe venuto a Pescara, abbiamo avuto un riscontro continuo e positivo. Ci sono arrivati tantissimi messaggi di apprezzamento da fan e da parte della città e di informazione su come spendere due giorni pieni in città, tanto che in accordo le associazioni di categoria stanno promuovendo dei pacchetti soggiorno e cena per rendere la città ancora più ospitale. Le persone che arrivano diventano un valore aggiunto per la città stessa e sono preziose per l’economia. La spesa complessiva per i due eventi chiavi in mano ammonta a 45.000 euro, compreso di tutto: in questo anno siamo stati capaci in tempi difficili e su tutti i capitoli di competenza a fare le cose che abbiamo fatto con 100.000 euro in bilancio per turismo, commercio e grandi eventi. Passiamo da stanziamenti che sfioravano il milione di euro a 100.000 euro che hanno rilanciato davvero la città”. “Un ottimo lavoro ed eventi di qualità che rilanciano la vocazione turistica – aggiunge il presidente della Commissione Consiliare Cultura Emilio Longhi – Mentre per il turismo abbiamo messo a dimora semi che sicuramente germoglieranno in positivo per la città, per l’intrattenimento quest’anno abbiamo confermato il successo riscontrato lo scorso anno con il concerto dei Tiromancino, che pur per l’Epifania hanno regalato alla città un pienone delle grandi occasioni. Quest’anno sarà lo stesso”. “Siamo pronti a questa due giorni – aggiunge Andrea Cipolla della Best Eventi – Il 31 si comincerà alle 21,30 e la serata sarà condotta dalla presentatrice e giornalista Grazia Di Dio. Il 1°, invece, si comincia alle 19, Mannarino sarà introdotto da un altro volto noto alla Tv, Mila Cantagallo. Per la nostra logistica, a muovere le fila dei due concerti Luciano Verna, il nostro responsabile tecnico. Saranno due giorni pieni per il nostro staff, ma ne vale la pena perché si tratta di due giornate di musica alla grande”. Pescara, 21 dicembre 2015 | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...