Studenti con lode, assegnate le borse di studio della Cna di Chieti

Le ultime dal CNA Abruzzo | Pescara – 22 dicembre 2015. Un premio al merito, al sacrificio e all’impegno. Consegnate sabato sera all’hotel Dragonara di Sambuceto, nel corso di una suggestiva cerimonia di premiazione, che si rinnova ormai da anni, le tradizionali borse di studio messe a disposizione dalla Cna di Chieti ai figli dei propri associati che si siano particolarmente distinti, nello scorso anno scolastico e accademico. Nove, complessivamente, i premi assegnati: due (da 300 euro ciascuno) sono andati ai diplomi di scuola media inferiore; cinque (da 600 euro ciascuno) ai diplomati di scuola media superiore; due, infine, da mille euro ciascuno, sono andati a neo laureati. A fare gli onori dei casa ai premiati ed ai loro genitori, il presidente e il direttore della confederazione artigiana di Chieti, Savino Saraceni e Letizia Scastiglia. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio stampa del CNA Abruzzo. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 11, anche mediante il canale web della Confederazione Nazionale Artigianato e PMI Abruzzo, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Le scelte dell’edizione 2015 sono cosi’ cadute su Alessandra Di Giuseppe e Damiana Bosco per le scuole medie; Sara La Rovere, Cristiana Di Clemente, Francesca Palermo, Valeria Marzi e Antonio Di Michele per le scuole superiori; Elena Cacciagrano e Cristian Noe’ per i  laureati. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web del CNA Abruzzo.

Leggi anche...