De Palma: «Natale con l’alta pressione, possibili annuvolamenti e banchi di nebbia al centro-nord»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 24 dicembre 2015. «Prosegue ormai da diverse settimane la presenza di una vasta area di alta pressione che determina condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte della nostra Penisola anche se, nelle prossime ore, e’ previsto un temporaneo aumento della nuvolosita’ sulle regioni settentrionali, in particolar modo sul settore centro-settentrionale tirrenico, con possibili piovaschi e nebbie in intensificazione nelle pianure e nelle valli. Poche novita’ sulle restanti regioni italiane, proseguira’ l’anomala fase di tempo stabile con possibili annuvolamenti e occasionali banchi di nebbia durante le ore piu’ fredde della giornata almeno fino alla fine dell’anno. Lo staff di AbruzzoMeteo augura BUON NATALE a tutti Voi! Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili banchi di nebbia nelle valli interne e, localmente, anche sul settore orientale, specie durante le ore piu’ fredde della giornata. E’ quanto emerge dall’analisi della situazione meteorologica a cura di Giovanni De Palma, Presidente dell’Associazione AbruzzoMeteo, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore e punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Nello specifico, il bollettino a cura di Giovanni De Palma e’ stato diramato alle 07, anche mediante il sito abruzzometeo.org, attraverso il quale e’ stato rilanciato. Non si escludono annuvolamenti nel corso della giornata, specie sul settore occidentale e sulle zone montuose, mentre dalla serata-nottata e nella giornata di Natale saranno possibili annuvolamenti e banchi di nebbia anche sul settore orientale, in miglioramento nel corso della giornata. Temperature: Generalmente stazionarie. Venti: Deboli di direzione variabile o orientali. Mare: Calmo o quasi calmo. » | A cura della Redazione web AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma.

Leggi anche...