FINANZIATO A PINETO IL PROGETTO PER I GEMELLAGGI EUROPEI

Le ultime dal Comune di Pineto | Pineto – 27 dicembre 2015. Approvato dalla Commissione Europea il progetto di gemellaggio denominato “Sister”. Il progetto, che vede Pineto in qualità di capofila, prevede il gemellaggio con due città europee, la croata Sibenik e la bulgara Razlog, con finalità culturali, istituzionali e turistiche. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio informativo del Comune di Pineto. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 15, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Il progetto è stato finanziato con 14.500 euro. “Si tratta del primo passo, perché adesso insieme a queste città potremo sviluppare numerosi discorsi, anche e soprattutto in ottica di progettazione europea”, ha commentato Sabrina Pavone, consigliera delegata alle Politiche Europee. Obiettivo del progetto, infatti, è quello di costruire sinergie tra le tre città in numerosi campi. “Sibenik e Razlog non sono state scelte a caso – ha spiegato Pavone – Entrambe, come Pineto, sono città costiere che fanno del turismo la loro industria portante, ed entrambe sono impegnate nell’ambito della tutela ambientale del loro territorio. Con loro, dunque, potremo sviluppare numerosi discorsi di cooperazione e di dialogo, confrontando le best practices e sviluppando insieme progetti comunitari per i quali sono previsti partenariati esteri”. Di pochi giorni fa è la comunicazione a Pineto da parte della Commissione. I prossimi passi prevedono il gemellaggio istituzionale e le visite da parte di queste città. “È un altro piccolo mattone nel nostro sforzo per operare sempre più in ottica europea – ha aggiunto Pavone – sforzo che sta portando i primi frutti, e per questo ringrazio anche i nostri uffici e tutti i professionisti che vi stanno lavorando”. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.

Leggi anche...