Pescara. FOTO SOSPESE DI FINE ANNO

Le ultime dal Comune di Pescara | Pescara – 28 dicembre 2015. FOTO SOSPESE di fine anno: La piazza e alcuni locali della zona (Birreria Leardi, Mercato 42, Zolfo, Da Italo) saranno invasi dalle foto appese, scambiate e condivise da professionisti e semplici appassionati. I fotografi e i cittadini che interverranno potranno “appendere” le loro foto e scrivere sul retro pensieri, dediche, titoli … Tutti possono partecipare portando le loro foto INTERMEZZI MUSICALI: Piero Delle Monache, sax solo Anna Lenkova, violino e voce e altri PHOTO BOOT HAPPY NEW YEAR dello studio fotografico Anni Luce: con una piccola offerta partecipi a un divertente set fotografico per farsi foto e inviare auguri di fine anno personalizzati e Tutto il ricavato sarà devoluto all’associazione Carrozzine determinate COS’E’ FOTO SOSPESE FOTO-SOSPESE è un progetto internazionale di scambio e condivisione di foto che coinvolge sia professionisti del settore che persone appassionate. PERCHE’ FOTO-SOSPESE? Perché le foto che arriveranno saranno appese come quando si stendono i panni del bucato. DOVE NASCE QUESTO PROGETTO? Con il nome tradotto letteralmente di foto-essiccazione il progetto nasce in Russia, a San Pietroburgo e oggi si sta diffondendo in tutto il mondo contando più di 50.000 partecipanti. COME FUNZIONA? Chiunque può partecipare mettendo a disposizione le proprie foto da scambiare. Lo spazio di piazza Muzii sarà allestito con delle corde colorate dove ognuno potrà "stendere" con delle mollette da bucato le proprie foto e scegliere tra quelle esposte quelle che vuole portarsi a casa. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di Pescara. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 14, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Inoltre invitiamo tutti i partecipanti a scrivere sul retro delle proprie foto il titolo e la descrizione, i contatti, dediche o pensieri rivolti a chi sceglierà la foto. Le persone possono portare le foto sia precedentemente presso la segreteria organizzativa, che direttamente il giorno dell’evento, cosa ancora più interessante. L’evento si inserisce nell’ambito della sharing art e crea l’opportunità per tutti di socializzare, condividere e comunicare la propria arte o i propri interessi. Foto sospese rappresenta, dunque, una bellissima opportunità per unire tutti i fotografi: professionisti e amatori. Visto il grande successo delle precedenti iniziative, abbiamo immaginato di realizzare un evento “di fine anno” in un luogo pubblico aperto e accessibile a tutti per allargare quanto più possibile la partecipazione alla community che si è costituita e la diffusione della fotografia come arte sociale e condivisa. Lo scambio che si crea tra professionisti e amatori è davvero straordinario e riteniamo molto interessante e attrattivo anche per l’intera comunità locale. Con il contributo e il sostegno DEGLI ASSESSORATI ALLA CULTURA E GRANDI EVENTI DEL COMUNE DI PESCARA L’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo: “Accogliamo a braccia aperte un contest off line, che agevola lo scambio fra fotoamatori, appassionati di fotografia digitale e non, ma anche comuni cittadini. Lo faranno con foto stampate e questo gesto ci aiuterà anche a tutelare la memoria fisica e non solo virtuale messa a rischio proprio dall’accumulo digitale di foto e video”. L’assessore ai Grandi Eventi Giacomo Cuzzi: “Sono tanti gli eventi che costellano questo periodo natalizio, ognuno di valore. L’iniziativa del foto sarin è particolare proprio per questo: ed è importante che il grande invito a condividere bellezza e qualità che contiene abbia come cornice piazza Muzii, perché è una zona su cui vogliamo puntare e dove vogliamo portare intrattenimento che crea curiosità e riscontro per il territorio”. Organizza: Ass. Skyline Lab Partecipano: ass. Carrozzine Determinate, Studio Anni Luce, Spazio 010, Birreria Leardi, Da Italo, Mercato 42, Zolfo. Per ulteriori informazioni: 085.4429521 | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.

Leggi anche...