Abruzzo, Consiglio regionale. Aiccre Abruzzo: Di Pangrazio nuovo Presidente

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 07 gennaio 2016. Il Presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio e’ stato votato all’unanimita’ nuovo presidente dell’organismo regionale dell’Aiccre . La designazione e’ avvenuta a Pescara, nel corso della Direzione della Federazione regionale abruzzese dell’Aiccre, convocata per riassumere il programma svolto nel 2015, formulare quello per il nuovo anno e approvare il relativo bilancio di previsione. Alla presenza del presidente nazionale Michele Picciano, il presidente regionale Valter Catarra e il segretario Damiana Guarascio hanno illustrato le linee-guida per la realizzazione dei progetti europei ed il proseguimento delle attivita’ culturali intraprese con gli Enti locali, le Organizzazioni federaliste, i Consigli territoriali per l’immigrazione, le Universita’ e le Scuole Superiori abruzzesi: un insieme di idee e proposte concrete di educazione alla cittadinanza europea e mondiale. Il Presidente Di Pangrazio ha manifestato gratitudine per la stima e la fiducia riservategli, e ha accettato l’incarico chiedendo a tutti una conduzione collegiale e condivisa, in piena continuita’ all’azione gia’ svolta nel precedente quinquennio. Ha espresso apprezzamento al presidente Catarra e al Segretario Damiana Guarascio – confermata nel delicato incarico – per la dedizione e le capacita’ profuse, delle quali danno ampia testimonianza i brillanti risultati raggiunti. Il Presidente Picciano ha formulato, infine, gli auspici di buone pratiche per l’associazione abruzzese, sempre piu’ elaborate nel contesto italiano e orientate nella dimensione europea. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, poco fa, dal servizio informativo del Consiglio Regionale. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 12, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. () In SecondaPagina su AN24. | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa dell’ente.

Leggi anche...