Pescara. AVVISO PUBBLICO SPONSORIZZAZIONE TECNICA SERVIZIO DI APERTURA E CHIUSURA,CONTROLLO PARCHI E GIARDINI COMUNALI

Le ultime dal Comune di Pescara | Pescara – 07 gennaio 2016. Bando pubblico di sponsorizzazione del servizio di sorveglianza dei parchi cittadini aperto ai portatori di interesse che vorranno coadiuvare l’Amministrazione in questa finalità e a titolo gratuito. “Pescara ha sul suo territorio 54 parchi e svariate verdi – così l’assessore al Verde Pubblico Laura Di Pietro – Si tratta di un patrimonio prezioso, da tutelare e curare perché venga protetto e perché, trattandosi di luoghi di ritrovo della comunità, siano sicuri e ospitali e non divengano oggetto di cattive frequentazioni o subiscano danni, di giorno e anche di notte, quando le possibilità di controllo e tutela da parte dell’Amministrazione diventano più limitate. Al fine di privilegiare questo aspetto della sicurezza e avendo l’esigenza di integrare la sorveglianza dei parchi cittadini, abbiamo inteso recepire l’offerta di collaborazione ricevuta qualche tempo fa da parte dell’Istituto di Vigilanza I.V.R.I., che con profondo senso civico si è messo a servizio della comunità pescarese con l’obiettivo di garantire il controllo delle aree verdi più “sensibili” e su indicazione dell’Amministrazione. Il tutto a costo zero per l’Ente. Un’offerta di collaborazione preziosa, che attraverso la delibera prima e un bando che sarà pubblicato entro ottobre, dopo, abbiamo voluto istituzionalizzare e allargare a tutte quelle associazioni o soggetti disponibili a dedicare tempo e dedizione a tale scopo. Il tutto avverrà nella piena trasparenza e ricorrendo all’istituto della sponsorizzazione, in base al quale in cambio delle suddette attività da svolgere con le proprie divise e risorse umane, il soggetto interessato beneficerebbe di una visibilità del proprio logo nei parchi vigilati. Al momento gli uffici stanno predisponendo il bando, che ci auguriamo sia molto partecipato, perché ciò avvenga lo faremo aperto sia in termini di tempi che di adesioni. L’invito è quindi oggi non solo agli istituti preposti alla vigilanza, ma anche alle associazioni ex combattentistiche e d’arma o di altra natura a prendere in considerazione questa possibilità e a partecipare all’avviso pubblico una volta pubblicato. La sicurezza delle aree condivise della città è sì una priorità per l’Amministrazione comunale, ma anche per tutti quei cittadini che vivono e amano Pescara e quindi siamo sicuri che non si tireranno indietro davanti alla richiesta di mettere un po’ del loro tempo e lavoro a disposizione del bene comune”. Il bando e il materiale relativo si trova nella sezione bandi e gare oppure nel link che segue: http://www.comune.pescara. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa del Comune di Pescara. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 18, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. it/internet/index.php?codice=720&view=bando&bnd=157 | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In PrimaPagina su AN24.

Leggi anche...