De Palma: «Perturbazioni atlantiche in transito sull’Italia, previsti venti in rinforzo e clima mite»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 09 gennaio 2016. «La nostra Penisola risulta ancora interessata dal passaggio di sistemi nuvolosi di origine atlantica, pilotati dall’azione di una profonda circolazione depressionaria posizionate ad ovest delle Isole Britanniche che, nei prossimi giorni, tendera’ a spostarsi verso levante, interessando gran parte dell’Europa centro-settentrionale, favorendo un deciso rinforzo dei venti occidentali sulla nostra Penisola. E’ l’analisi meteo elaborata da Giovanni De Palma, uno dei maggiori esperti meteo nel panorama abruzzese, da anni, ormai, autorevole voce scientifica del settore e punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Il bollettino e’ stato diramato alle ore 07, sul sito web abruzzometeo.org, portale dell’omonima associazione guidata proprio dallo stesso De Palma. Proprio il vento, previsto in rinforzo anche sulla nostra Regione, sara’ la principale caratteristica meteorologica dei prossimi 2-3 giorni e, il rinforzo dei venti occidentali, favorira’ anche un sensibile aumento delle temperature sulle regioni centro-meridionali, mentre le regioni settentrionali e il settore tirrenico saranno interessati da annuvolamenti piu’ compatti e precipitazioni. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con venti occidentale in graduale rinforzo a partire dalle zone montuose. Dal pomeriggio e’ previsto un ulteriore aumento della nuvolosita’ sul settore occidentale e sulle zone montuose con possibili precipitazioni. In nottata e nella mattinata di domenica non si escludono rovesci sparsi anche sul settore orientale, specie sulle zone a ridosso dei rilievi. Temperature: In aumento, anche sensibile sulle zone alto collinari e montuose. Venti: Deboli dai quadranti occidentali, in rinforzo nel corso della giornata. Mare: Generalmente mosso. » | A cura Redazione giornalistica AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma.

Leggi anche...