Abruzzo, Consiglio regionale. Mazzocca (Sel) conferenza stampa interattiva

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 11 gennaio 2016. Conferenza stampa congiunta e interattiva per questo inizio 2016 di Sel /Sinistra Italiana con il Deputato Gianni Melilla, il Sottosegretario e Capogruppo Regionale Mario Mazzocca e il Coordinatore Sel Abruzzo Tommaso Di Febo: salute, lavoro, ambiente, rifiuti e sociale sono stati punti salienti tra l’excursus attivita’ 2015 e gli obiettivi previsti per il nuovo anno, caratterizzati da presenza costante e partecipativa sul territorio.  Il Sottosegretario Mazzocca si e’ soffermato, in modo particolare, sull’ intensa attivita’ nell’ambito dell’emergenze ambientale e sul dissesto idrogeologico, dove e’ statao prezioso il supporto della Protezione Civile, volgendo lo sguardo alle nuove frontiere dello sviluppo sostenibile e al Piano di Adattamento ai Cambiamenti Climatici, dopo i proficui lavori nella Cop 21 di Parigi. Grande attenzione anche alla questione di Ombrina Mare, in merito al quale Mazzocca rassicura: “Rispetto al ricorso al Tar da parte di Rockhopper, interverremo subito ad opponendum e perseguiremo la strada del Referendum delle Dieci Regioni, strada maestra ma non unica”. Nella conferenza stampa in questione e’ stata testata una novita’ assoluta nell’ambito della comunicazione politica nazionale: attraverso la diretta streaming e gli aggiornamenti sui social, il popolo del web e’ intervenuto ricevendo, in tempo reale, risposte esaustive dalle istituzioni presenti. Tra i temi che maggiormente hanno calamitato l’interesse degli internauti, ci sono il reddito minimo garantito e la vicenda di Ombrina Mare. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, poco fa, dal servizio stampa del Consiglio Regionale. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 09, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. In PrimaPagina su AN24. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.

Leggi anche...