Pescara. RIMBORSO DELLE SPESE DI ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO PER L’ANNO SCOLASTICO 2015/2016

Le ultime dal Comune di Pescara | Pescara – 11 gennaio 2016. L’intervento si esplica mediante il rimborso totale o parziale delle spese sostenute per l’ acquisto dei libri di testo delle scuole medie e superiori. Possono accedere al beneficio gli alunni residenti nel Comune di Pescara frequentanti la scuola media inferiore e superiore appartenenti allo stesso nucleo familiare – con situazione reddituale risultante dalla dichiarazione unica relativa all’Indicatore Situazione Economica Equivalente (ISEE) ai sensi del D.P.C.M. 05 dicembre 2013,n.159 – non superiore a € 15.493,71, giusta delibera della G.R. Abruzzo n. 956 del 18-11-2015 – compilata dai CAF (Centri di Assistenza Fiscale) o dalla sede I.N.P.S. Agli aventi diritto saranno rimborsate, in percentuale, le spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo secondo le modalità ed i criteri stabiliti dalla delibera della G.C.n.756 del 15-12-2015. Saranno rimborsate esclusivamente le spese per l’acquisto di libri di testo effettuate comprovate da apposita documentazione contabile in originale dalla quale sia possibile rilevare i seguenti dati: nominativo dell’alunno – libri acquistati – costo unitario dei testi – spesa globale sostenuta. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, in giornata, dal servizio informazione e comunicazione del Comune di Pescara. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 12, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Le domande dovranno pervenire all’Ufficio protocollo – Palazzo di Città – piano terra entro e non oltre il seguente termine: 15 Gennaio 2016 N.B.: Non verranno prese in considerazione le domande pervenute oltre la data fissata. Gli interessati devono redigere la domanda utilizzando l’apposito modello reperibile presso: l’Ufficio Comunale per le Relazioni con il Pubblico – P.zza Duca D’Aosta, Piano terra; gli Uffici di Segreteria delle scuole medie inferiori e superiori cittadine; sul sito INTERNET del Comune di Pescara (www.comune.pescara.it) alla voce “news”. La domanda deve essere corredata, a pena di esclusione dal beneficio, da fatture e scontrini fiscali in originale con distinta analitica dei testi acquistati e modello ISEE con redditi anno 2013. Settore Politiche Sociali | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.

Leggi anche...