ABRUZZO, MASTERPLAN:D’ALFONSO,UN TERZO DEGLI INTERVENTI ENTRO IL 2017

Abruzzo, le ultime notizie dall’ente Regione | Il Presidente Chiede Rispetto Progetti Procedurali E Tempi – l’Aquila, 04 feb. Uno strumento che dovra’ essere motore del rilancio produttivo dell’Abruzzo e attuato nel massimo rispetto delle procedure e dei tempi fissati. E’ quanto sottolineato nella iunione che si e’ svolta oggi pomeriggio all’Aquila, a Palazzo Silone e che ha rappresentato l’occasione per mettere le basi per l’attuazione del cronoprogramma degli interventi previsti dal Masterplan per il Sud. Un incontro per la ricognizione dei carichi di lavoro a cui sono stati invitati i soggetti attuatori, i Direttori regionali di Dipartimento, i dirigenti e funzionari regionali competenti. Gli investimenti per il Masterplan ammontano con precisione a 1.289 milioni, 617 mila e 720 euro con una prima, seconda e terza fase di cantierizzazione. "Occorre lavorare nel dettaglio – ha tenuto a sottolineare il Presidente Luciano D’Alfonso – per attirare esecutivita’ progettuali, acquisizioni di pareri e speditezza di collaborazione amministrativa. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 19, anche sulle pagine del portale web dell’ente, sul quale e’ stata rilanciata la notizia. Il gruppo di lavoro sul Masterplan costituisce la trincea di un grande lavoro che vale in maniera diretta un miliardo e 200milioni di euro e come proiezione di P.I.L. un valore almeno pari al doppio". Il Presidente si e’ impegnato con Palazzo Chigi affinche’ un terzo degli interventi inizino e si concludano entro al fine del 2017 e le parti restanti nei bienni seguenti. Funzionari e dirigenti sono stati invitati a elaborare progetti di procedure "per evitare che ogni volta occorra una richiesta di integrazione documentale per superare quelle incomprensioni che solitamente si depositano nei fascicoli della Pubblica Amminisitrazione". "Non potra’ piu succedere – ha commentato D’Alfonso – che i cantieri e le procedure del Masterplan durino dieci anni. Chiedo a tutti i soggetti attuatori di individuare , gia’ da ora, la figura professionale potenziale che si faccia carico, per ciascun intervento , di sovrintendere affinche’ ogni attivita’ venga svolta nel rispetto dei progetti procedurali e dei tempi assegnati". K.S. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...