ABRUZZO, RIFIUTI: D’ALFONSO, "CHIUDERE FASE COMMISSARIAMENTO CIVETA"

Abruzzo, le ultime notizie dall’ente Regione | Pescara, 5 febbraio. Chiudere la fase del commissariamento e rilanciare il Civeta, il Consorzio intercomunale che gestisce l’impianto di Valle Cena a Cupello . Lo ha annunciato il presidente Luciano D’Alfonso nel corso della riunione convocata, questa mattina, nella sede di Pescara della Regione Abruzzo, alla presenza dei sindaci degli otto Comuni che compongono il Consorzio di trattamento dei rifiuti urbani Civeta. E’ quanto si legge in un comunicato diffuso, oggi, dal servizio informativo della Regione Abruzzo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 16, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Attualmente il consorzio e’ commissariato. "Il mio obiettivo e’ rilanciare il Consorzio, chiudere in tempi brevi la fase commissariale e valorizzare le esperienze maturate: i sindaci devono impegnarsi, pero’, a dare vita alla ‘fase tre’ del Civeta – ha osservato il presidente Luciano D’Alfonso -. La Regione Abruzzo, in tema di prevenzione dell’emergenza rifiuti, potrebbe prendere in considerazione anche la valorizzazione dell’impianto di Valle Cena attraverso nuove autorizzazioni". Il presidente Luciano D’Alfonso convochera’ a breve il commissario ad acta del Civeta, Lidia Flocco, in una riunione congiunta con i sindaci dei Comuni membri del Consorzio. Gilpet/16/02 | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In PrimaPagina su AN24.

Leggi anche...