Abruzzo, Consiglio regionale. Pettinari (M5S) pubblicare i nomi di chi inquina

Abruzzo, le ultime notizie dal Consiglio Regionale | L’Aquila – 09 febbraio 2016. Il Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Domenico Pettinari, torna a chiedere trasparenza sull’inquinamento del fiume Pescara e del mare Adriatico. “In campagna elettorale avevamo creduto alle parole del Presidente D’Alfonso che aveva promesso a tutti fiumi piu’ belli e puliti – dice Pettinari – invece ci ritroviamo con fiumi inquinati ed un mare non balneabile. E’ quanto viene riportato in un comunicato diramato, oggi, dal servizio informativo del Consiglio Regionale. I dettagli della nota, della quale si riporta l’intero contenuto testuale, sono stati resi pubblici, alle 13, anche mediante il canale web dell’ente, sul quale ha trovato ampio spazio la notizia. Chiedo alla Regione Abruzzo che venga fatta una immediata ricognizione di tutti gli scarichi abusivi e che si proceda contestualmente a pubblicare i nomi di chi inquina, siano essi imprese, cittadini e societa’ perche’ e’ giunto il momento che chi inquina paghi il danno arrecato alla collettivita’.” Secondo Pettinari i dati per fare una mappatura di chi inquina sono a disposizione dell’Amministrazione regionale, quindi e’ giunto il momento che l’opinione pubblica venga messa a conoscenza di chi contamina i nostri fiumi ed il nostro mare. “Siamo a febbraio ma gia’ sappiamo che la prossima stagione balneare potrebbe essere a rischio – conclude Pettinari – c’e’ bisogno di un intervento immediato della Regione per scongiurare una stagione disastrosa e soprattutto per garantire turisti e balneatori “. In SecondaPagina su AN24. | Redazione del quotidiano on-line AN24. Fonte: sito web dell’ente.

Leggi anche...