De Palma: «Atteso nuovo peggioramento nelle prossime ore e nella giornata di giovedi’»

Meteo, il bollettino per l’Abruzzo | 16 marzo 2016. «La nostra Penisola e’ interessata dal passaggio di un nucleo di aria fredda che, in queste ultime ore, ha raggiunto l’Europa centrale, la Francia orientale e l’arco alpino, favorendo un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulle nostre regioni, in particolare al nord ma, a partire dalle prossime ore, il peggioramento si manifestera’ anche sulle restanti regioni peninsulari, in particolar modo sul settore adriatico, appenninico e sulle zone ioniche, in particolar modo nella giornata di giovedi’. Instabilita’ che, pur in attenuazione, continuera’ a manifestarsi anche nella giornata di venerdi’, soprattutto sulle regioni centro-meridionali mentre, successivamente, assisteremo ad un progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche che si concretizzera’ soprattutto nel fine settimana. E’ quanto riportato nel bollettino meteo elaborato da Giovanni De Palma, noto esperto meteo abruzzese, da anni, ormai, punto di riferimento per tutti coloro che seguono le previsioni meteo circa la nostra regione. Il bollettino e’ stato diramato alle ore 07, sul sito web abruzzometeo.org, portale dell’omonima associazione guidata proprio dallo stesso De Palma.

Sulla base di tale analisi, il livello di attenzione in Abruzzo per eventuali fenomeni intensi viene stimato come relativamente basso e fissato a ‘L1′ su una scala che va da ‘0’ a ‘3’

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni, inizialmente deboli, piu’ probabili sulle zone montuose e sul settore orientale, nevose al disopra dei 900-1000 metri. Nel pomeriggio assisteremo ad una progressiva intensificazione delle precipitazioni sulla Marsica e nell’Aquilano, in estensione, in nottata e nella mattinata di giovedi’, anche sul versante orientale. Non si escludono manifestazioni temporalesche, specie sul settore orientale e costiero. Temperature: In lieve diminuzione. Venti: Deboli dai quadranti orientali con possibili rinforzi lungo la fascia costiera. Mare: Generalmente poco mosso con moto ondoso in aumento. » | A cura della Redazione web AN24. Fonte: bollettino meteo a cura di Giovanni De Palma. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...