Montesilvano. Educals, i ragazzi a confronto sulle discriminazioni razziali

Le ultime dal Comune di Montesilvano | Montesilvano – 21 marzo 2016. Domani, martedi’ 22 marzo, seminario all’Istituto Comprensivo Silone di MontesilvanoNuovo appuntamento con il progetto Educals. Domani, martedi’ 22 Marzo dalle ore 9.00 alle 12.30 presso l’Istituto Comprensivo I. Silone di Montesilvano si terra’ un seminario in coincidenza della ‘Giornata Mondiale contro le Discriminazioni Razziali’ che si osserva il 21 Marzo di ogni anno.Per promuovere negli studenti una sempre migliore coscienza sulle differenze tra le condizioni degli stranieri in Italia verranno promosse attivita’ formative, curate da Federico Gentilini, promotore del progetto Educals, volte all’analisi e alla comprensione del fenomeno della migrazione e dei profughi. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio informativo del Comune di Montesilvano. La notizia, qui riportata secondo il testo completo del comunicato diffuso, e’ stata divulgata, alle ore 14, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. Durante il seminario verranno commentati, con i ragazzi della seconda media, filmati relativi ad episodi di riferimento mondiale per il contrasto alle discriminazioni razziali.All’incontro, che verra’ introdotto dal dirigente scolastico Raffaella Cocco, parteciperanno il sindaco di Montesilvano Francesco Maragno e Rita Fasciani, responsabile, per la Prefettura di Pescara, dell’area relativa a diritti civili, cittadinanza, condizione giuridica dello straniero, immigrazione e diritto d’asilo.«Il continuo flusso migratorio – dichiara il primo cittadino – che vede quotidianamente migliaia di profughi, provenienti da contesti di guerra, approdare sulle coste europee, rende ancora piu’ urgente lo stimolo nei giovani di un’attenta e profonda riflessione sull’accoglienza e sui fenomeni di discriminazioni razziali. Ancora una volta il progetto Educals si pone come strumento ideale per incentivare i nostri ragazzi all’analisi di tematiche di attualita’». | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente. In SecondaPagina su AN24.

Leggi anche...