Calcio, Teramo. Il Diavolo torna al successo nel derby e si regala una Pasqua felice

Calcio, le ultime sui biancorossi. Teramo – 23 marzo 2016 | Il Diavolo torna al successo nel derby e si regala una Pasqua felice. Tutto pronto allo stadio ‘Bonolis’, che a breve ospitera’ il “derby del Gran Sasso” tra Teramo e L’Aquila, valevole quale ventottesima giornata di campionato nel girone B di Lega Pro. Biancorossi privi dell’infortunato Cenciarelli, rossoblu senza gli indisponibili Savelloni e Triarico. Prima dell’inizio della gara e’ stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare le vittime della tragedia che ha colpito studentesse italiane in Spagna. LE FORMAZIONI UFFICIALI TERAMO CALCIO (4-4-2): Tonti, Brugaletta, Perrotta, Speranza (Cap.) (29′ Caidi), Cecchini; Paolucci (65′ Petrella), Cruciani, Amadio (V.C.), Di Paolantonio; Le Noci, Moreo (89′ Scipioni). A disp.: Narduzzo, Prezioso, Palma, Monni, Forte, Tini, Palestini. All.: Vivarini. L’AQUILA (3-5-2): Scotti, Pesoli, Cosentini, Piva; Sandomenico, Bulevardi, Milicevic (77′ Ceccarelli), Mancini M. (V.C.), Ligorio (90′ Stivaletta); Perna, De Sousa (Cap.) (46′ De Francesco). A disp.: Zandrini, Bigoni, Bruno, Sanni, Maccarrone, Di Mercurio, Bensaja, Mancini A. All.: Perrone. Arbitro: Pierantonio Perotti di Legnano (MI). Assistenti: Bercigli di Valdarno e Trovatelli di Pistoia. Marcatori: 19′ Moreo (T), 44′Bulevardi (L), 76′Caidi (T). Ammoniti: Cruciani (T), Sandomenico (L), Mancini (L), Bulevardi (L). Spettatori:  1.751 (di cui 611 abbonati, 240 da L’Aquila). Note: recupero (2′pt; 4′st). | A cura della Redazione web AN24. Fonte: nota diramata dall’ufficio stampa del Teramo Calcio.

Leggi anche...