Teramo. Siti culturali: visite guidate gratuite ogni prima e terza domenica del mese

Le ultime dal Comune di Teramo | Teramo – 01 aprile 2016. Domenica 3 aprile prenderà il via l’iniziativa voluta dall’Assessorato alla cultura del Comune di Teramo, che prevede l’apertura dei siti culturali e archeologici, con visita guidata gratuita ogni prima e terza domenica del mese.Questa è la volta del percorso archeologico il quale intende proporre un itinerario cittadino che, partendo dal Museo Archeologico “F. Savini”, ricostruisca il limes dell’antica città di Interamnia, ripercorrendone i siti principali. Così attraversando l’area degli spettacoli, con l’anfiteatro e il teatro, ci si soffermerà nella domus di largo Torre Bruciata, proseguendo per l’area di Largo Madonna delle Grazie, che è il sito archeologico più antico della città romana. Lo riporta una nota diffusa, in giornata, dal servizio stampa del Comune di Teramo. Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e’ stato divulgato, alle ore 12, anche mediante il sito internet dell’ente, attraverso il quale e’ stata rilanciata la notizia. La visita si concluderà a Largo Madonna delle Grazie.L’appuntamento è per le ore 10.00 al Museo Archeologico e la durata del tour è di 2 ore. Nella stessa giornata di Domenica 3 aprile, il Museo Archeologico illuminerà con una luce blu l’opera “Estate” di Pietro Cascella; l’iniziativa si inserisce nel quadro delle attività programmate per la IX edizione della “Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo”, e si configura in una azione sinergica con altri Musei abruzzesi. Inoltre, si comunica che il sito di Madonna delle Grazie verrà aperto al pubblico anche domani, Sabato 2 aprile, dalle 10.00 alle 13.00 Galleria fotografica Per visualizzare la foto ad alta risoluzione occorre cliccare sopra l’immagine. | A cura della Redazione giornalistica AN24. Fonte: comunicato stampa diramato dall’ente.

Leggi anche...